Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Chiareggio, dissequestrata l’area della frana

giovedì, 27 agosto 2020

Sondrio – Dissequestrata l’area della frana di Chiareggio in Valmalenco. La Procura di Sondrio ha disposto il dissequestro dopo aver acquisito tutte le relazioni dei geologi su quanto accaduto il 12 agosto, quando una frana si è staccata dalla montagna ed è finita sulla strada ed ha ucciso tre persone, una coppia di Comabbio e una ragazza di 10 anni di Gallarate.

frana

Il sostituto procuratore Stefano Latorre, che indaga per le ipotesi di omicidio colposo plurimo e disastro colposo, ha disposto il dissequestro, dopo aver valutato anche la richiesta avanzata dagli amministratori di Chiesa in Valmalenco (Sondrio), che hanno immediatamente avviato le procedure per la sistemazione dell’area.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136