Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Bolzano, 20enne arrestato dalla Polizia: deve scontare 37 mesi di carcere

lunedì, 3 agosto 2020

Bolzano – La Polizia di Stato ha arrestato un 20enne algerino, deve scontare 3 anni e un mese per una serie di furti. Nella giornata di ieri, gli agenti della Questura di Bolzano hanno arrestato un cittadino algerino in quanto colpito da ordine di esecuzione a una pena detentiva di 3 anni e un mese di reclusione.

polizia bolzanoIn particolare, personale della Squadra Volante, nell’ordinario servizio di controllo del territorio, procedeva in piazza parrocchia al controllo di S.M., 20 anni, cittadino algerino, seduto su una panchina.

Dal controllo al terminale, emergeva l’ordine di carcerazione a tre anni e un mese di reclusione a seguito di una sentenza emessa dal Tribunale per i minorenni di Bolzano, per una serie di furti aggravati commessi, tra il 2017 e il 2018 quando il giovane era ancora minorenne, in compagnia di altri cittadini algerini.

Dall’aprile 2018 il giovane algerino aveva abbandonato il territorio di Bolzano per ripresentarsi dopo quasi due anni e mezzo. Al termine, lo straniero veniva associato presso l’Istituto Penitenziario Minorile di Treviso dove sconterà la pena.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136