Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Badante infedele denunciata dai carabinieri di Appiano

martedì, 8 dicembre 2020

Appiano – Badante denunciata dai carabinieri di Appiano per aver sottratto oggetti e valori a persona anziana. I militari della Stazione di Appiano, in collaborazione con i colleghi di Trodena, a conclusione di una articolata attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Bolzano, una donna di 54 anni per furto, recuperando 31 oggetti di cristallo “Swarovski” per un valore complessivo di 5mila euro, provento dell’attività delittuosa.

swarovskyIn particolare la donna, originaria di Trodena, trovandosi alle dipendenze di un’anziana signora di Appiano, in qualità di “colf”le aveva sottratto, nel corso di alcuni mesi ed agendo in maniera scaltra appropriandosene un po’ per volta, di 31 oggetti di cristallo Swarovski di considerevole valore.

I familiari dell’anziana donna, insospettitisi della continua sparizione degli oggetti, hanno avvisato i Carabinieri di Appiano, i quali attraverso una proficua indagine, sono riusciti a documentare come l’autore delle sparizioni fosse effettivamente la “colf”.

La perquisizione domiciliare presso l’abitazione della donna ha portato al rinvenimento degli oggetti di cristallo sottratti, che sono stati immediatamente recuperati e restituiti all’anziana proprietaria. Ora la donna dovrà rispondere delle proprie responsabilità davanti all’Autorità Giudiziaria di Bolzano.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136