Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Trento: problema dei parcheggi in località Vela, intervento del gruppo “Agire”

domenica, 26 gennaio 2020

Trento – Il problema dei parcheggi coinvolge tutta la città di Trento, tuttavia esso presenta il suo apice nei centri storici che – per le loro caratteristiche strutturali – non sono stati pensati per le attuali condizioni di mobilità.

Trento parcheggi VelaAll’interno dell’abitato storico di località Vela non sono presenti delle aree di sosta vere e proprie, ma le automobili vengono sistemate sulla strada privata interna all’abitato, in base a reciproci accordi di convivenza tra i residenti. Questa situazione riduce notevolmente gli spazi di manovra all’ interno dell’abitato. Appare inoltre evidente come, in situazioni di emergenza, i soccorsi potrebbero trovare forti limitazioni nell’ accesso.

“Da un confronto con i residenti condotto dai sottoscriventi è emersa la possibilità di ricavare alcuni stalli nella zona adiacente all’ antica fontana. Nel nostro ruolo di Consiglieri per la Circoscrizione Centro storico – Piedicastello, ci siamo fatti portatori delle istanze dei cittadini della Vela, proponendo al Sindaco e alla Giunta comunale questa soluzione, che sarebbe la più veloce e meno costosa per l’amministrazione e, nel contempo, consentirebbe di alleggerire il traffico all’ interno dell’ abitato con conseguente miglioramento delle condizioni di vivibilità dello stesso”, sottolineano Monica Mosna e Alfonso Larentis, consigliere circoscrizionale AGIRE per il Trentino.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136