Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trento: inquinamento atmosferico, ripartono le limitazioni al traffico

venerdì, 30 ottobre 2020

Trento – Inquinamento atmosferico, ripartono le limitazioni al traffico nel capoluogo trentino. Anche quest’anno il Comune dà attuazione al piano di tutela della qualità dell’aria adottato dalla Giunta provinciale.

Il piano antismog è in vigore dal 1° novembre fino al 31 marzo 2021 con una serie di provvedimenti strutturali che hanno come obiettivo principale la riduzione delle emissioni di polveri fini e di ossidi di azoto.

La prima categoria di interventi riguarda la limitazione della circolazione per i veicoli più inquinanti.

Tutti i giorni, esclusi sabato e festivi, dalle 7 alle 10 e dalle 16 alle 19, è previsto il blocco per tutti i veicoli classificati “euro 0”, i veicoli classificati “euro 1” alimentati a diesel, gli autoveicoli classificati “euro 2” ad accezione di quelli dotati di filtro antiparticolato omologato F.A.P. alimentati a diesel, motocicli e ciclomotori a due tempi alimentati prevalentemente a miscela olio/benzina “euro 1”. La polizia locale, a seguito di specifica richiesta del cittadino, valuta eventuali deroghe al provvedimento di limitazione.

A fronte di situazioni di criticità della qualità dell’aria urbana potranno essere adottati provvedimenti di emergenza dei quali verrà data puntuale informazione. Per informazioni più dettagliate è possibile consultare la pagina dedicata su www.comune.trento.it.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136