QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Trento: convegno del PATT su “Autonomia, privilegio o responsabilità?”

giovedì, 19 ottobre 2017

Trento – “Autonomia, privilegio o responsabilità?”. è il titolo del convegno organizzato dal PATT e in programma domani a Trento. Un momento di approfondimento sulla storia, lo sviluppo e l’attualità della specialità trentina. L’appuntamento è in calendario domani (20 ottobre) al MUSE con il dottor Marcantoni.

Conferenza stampa gruppo PATT 40

Un confronto sulla specificità trentina in un particolare momento storico, quello attuale, che vede l’Autonomia al centro del dibattito politico. Questa la risposta del PATT alle spinte indipendentiste catalane, ai referendum di Veneto e Lombardia, agli attacchi pericolosi e gratuiti all’Autonomia trentina rivolti da personaggi illustri del panorama nazionale (non ultimo il direttore del TG di LA7, Enrico Mentana).

Ormai da tempo, infatti, si nota una sempre maggior contrapposizione fra chi vede nella possibilità di autogovernarsi la soluzione ai problemi e chi, al contrario, vede nell’Autonomia una fonte di pericolosi sprechi o un privilegio ingiustificato e fuori dal tempo.

Il PATT, quindi, ritiene che l’Autonomia non è fatta solo di norme e di bilanci, ma sia fatta soprattutto del “sentire” della gente e della sua capacità di gestire i propri destini. Ciò significa disponibilità allo studio (non temiamo di usare questo termine), al confronto, al fare delle proprie opinioni non pregiudizi indiscutibili, ma convincimenti da costruire insieme.

In questa logica i Trentini devono poter avere l’opportunità ma anche il dovere di conoscere e capi-re l’origine, la storia e l’evoluzione del sistema di autogoverno trentino che rappresenta uno degli esempi più riusciti di soluzione dei conflitti, valorizzazione delle diversità e di buona gestione, in grado far crescere il territorio e di migliorare la qualità della vita di chi vi risiede.

Mentre gli autonomisti devono avere una responsabilità in più: quella di utilizzare gli strumenti giu-sti per poter divulgare questo esempio virtuoso, affinché chi abita in Trentino ne sia consapevole e chi, invece, ci guarda da fuori possa capire che il Trentino non rappresenta una minaccia ma un esempio da seguire.

Per tutti questi motivi il Partito Autonomista Trentino Tirolese ha organizzato un incontro pubblico che rappresenta il primo appuntamento di quella scuola di formazione politica studiata e pensata dai giovani e dalle donne del PATT. Titolo scelto per l’incontro è “AUTONOMIA: privilegio o responsabilità? Storia, sviluppo ed attualità della nostra specialità”. Ne parlerà il dottor Mauro Marcantoni, sociologo e giornalista, già dirigente della Provincia Autonoma di Trento e Direttore della Trento School of Management. Al termine della sua esposizione verrà dato spazio ai presenti per il dibattito.

L’appuntamento, aperto a tutti, è per venerdì 20 ottobre, alle 20.30, a Trento nella Sala conferenze del MUSE.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136