Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Statale 36, Passo dello Spluga riaperto

lunedì, 15 giugno 2020

Madesimo – Anas ha ripristinato le normali condizioni di transitabilità del tratto montano della statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”. In accordo con l’Autorità Elvetica, che ha ultimato la pulizia della carreggiata lungo il versante di competenza, dalle 0.00 del 15 giugno è stata possibile la riapertura al transito del Passo dello Spluga. Il passo era stato interdetto al transito a novembre per la consueta chiusura invernale.

Nel dettaglio, la statale 36 è stata riaperta nel tratto compreso tra Montespluga (km 147,000), località nel Comune di Madesimo, e il confine di Stato (km 149,519).

Per effetto della riapertura della statale, sarà revocata anche la fascia oraria notturna di chiusura della statale (18:00 – 8:00) fra Teggiate, al km 140,625, e Montespluga, al km 147, nel comune di Madesimo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136