Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad
 
Ad


Spera: abete e presepe donati al Consiglio Regionale, un regalo dalla Valsugana

giovedì, 10 dicembre 2020

Trento – Questa mattina alcuni componenti del Gruppo anziani e dell’Oratorio di Spera hanno posizionato presso il Consiglio Regionale a Trento un abete ed un presepe che accenderà il clima del Natale nell’atrio affacciato su Piazza Dante. A Spera vantano una tradizione notevole di presepi: il presepe vivente di Spera è stato per anni un punto di riferimento in Valsugana.

dono speraHo ringraziato questi volontari per la disponibilità a portarli dalla Valsugana fino a Trento – spiega il Presidente del Consiglio Regionale Trentino Alto Adige Roberto Paccheril vero significato del Natale è fatto di piccoli gesti tra i quali  quello della condivisione, ed il gesto della comunità di Spera di condividere, appunto, il Presepe fatto dai bimbi e dai ragazzi dell’oratorio che per alcuni anni ha addobbato l’Ospedale di Borgo Valsugana, ci fa riflettere sul valore della condivisione e della vicinanza umana”. Il Presepe sarà visibile fino al 6 gennaio nell’atrio del Consiglio regionale in Piazza Dante a Trento.




© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136