Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad
 
Ad


Silvio Sarubbo nuovo direttore di Neurochirurgia di Trento

lunedì, 30 novembre 2020

Trento – Il direttore generale dell’Apss, Pier Paolo Benetollo, ha nominato Silvio Sarubbo alla guida dell’Unità operativa di neurochirurgia dell’ospedale Santa Chiara di Trento. Il professionista, è stato scelto in seguito all’esito del colloquio selettivo che, insieme al curriculum professionale, gli hanno valso il giudizio di eccellente nella graduatoria di merito. Il dottor Sarubbo vanta una qualificata casistica chirurgica nel settore cranico, neuro-oncologico e in particolare nella chirurgia in condizioni di veglia e nelle tecniche di mappaggio e monitoraggio neurofisiologico intra-operatorio e nel settore funzionale oltre ad attività di ricerca e a diverse collaborazioni con le principali realtà del settore neuroscientifico nazionale e internazionale. L’incarico avrà durata quinquennale a partire da domani 1 dicembre.

ospedale trento santa chiaraSilvio Sarubbo è nato a Rimini nel 1981 e cresciuto a Praia a Mare in provincia di Cosenza. Si è laureato in medicina e chirurgia all’Università degli studi di Ferrara dove, nel 2010, si è specializzato in neurochirurgia.

Il professionista ha iniziato la propria carriera nell’Unità operativa di neurochirurgia dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara per poi trasferirsi, nel 2013, all’Unità operativa di neurochirurgia dell’Apss della quale è direttore facente funzioni dallo scorso novembre.

Il dottor Sarubbo ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze biomediche-neuroscienze all’Università di Ferrara ed è stato assegnista di ricerca del Dipartimento di discipline medico-chirurgiche della comunicazione e del comportamento dell’Università di Ferrara e del Centro interdipartimentale mente e cervello (CIMeC) dell’Università di Trento.

Silvio Sarubbo è stato docente e tutor in molteplici corsi di formazione nazionali e internazionali nell’ambito neurochirurgico e delle neuroscienze cliniche. Ha partecipato a diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali e ha avviato diverse collaborazioni scientifiche con le principali realtà del settore neuroscientifico del territorio trentino così come con diversi centri di ricerca europei e nordamericani.

Il professionista vanta una produzione scientifica di assoluto rilevo con oltre 60 pubblicazioni indicizzate e diversi capitoli di libri inerenti la neurochirurgia nel settore cranico, neuro-oncologico e funzionale. Nel 2017 ha ottenuto l’abilitazione scientifica nazionale a professore di II fascia nel settore concorsuale neurochirurgia e chirurgia maxillo-facciale.




© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136