Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Scarica di sassi, chiusa la pista ciclopedonale tra Arco e Riva del Garda

venerdì, 1 maggio 2020

Arco – Resterà chiusa fino al sopralluogo dei geologi e tecnici della Provincia di Trento la strada ciclopedonale tra Arco e Riva del Garda (Trento) dove si è verificata una scarica di sassi dal monte Brione. La strada ciclopedonale – dopo gli accertamenti del sindaco di Arco, Alessandro Betta, e di un dirigente comumale – è stata chiusa all’altezza dell’hotel Baia Azzurra nel Comune di Riva del Garda.

Frana Riva del GardaLa piccola frana si è verificata in corrispondenza della zona dove sono in corso i lavori di ripristino, conseguenti alla precedente frana dello scorso inverno. La chiusura è stata decisa per la massima sicurezza, in attesa delle verifiche.

 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136