Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sanità, a Cavalese e Tonadico lunedì servizi chiusi per celebrazioni del patrono

sabato, 18 gennaio 2020

Cavalese – Inizio di settimana particolare in due località trentine che celebrano il proprio patrono: variazioni anche per quanto riguarda alcuni servizi di assistenza sanitaria. Lunedì 20 gennaio, in occasione della festa di San Sebastiano, patrono di Cavalese e di Tonadico, è prevista la chiusura delle sedi del Servizio territoriale – ambito di Fiemme e di Primiero.

All’ospedale di Cavalese saranno chiusi gli uffici amministrativi, il poliambulatorio, il servizio di radiologia, l’ufficio igiene e sanità pubblica oltre ai punti prelievi di Cavalese, Predazzo e San Giovanni di Fassa – Sen Jan. Nella sede di Tonadico saranno chiusi gli uffici amministrativi, il poliambulatorio e il punto prelievi con esclusione del centro salute mentale e della neuropsichiatria infantile. Nei due ambiti saranno garantite le attività infermieristiche domiciliari a pazienti con piani di assistenza domiciliare integrata e cure palliative (Adi e Adi-Cp).

I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta di Primiero-San Martino di Castrozza, Mezzano, Imer, Sagron Mis, Canal San Bovo così come quelli di Capriana, Valfloriana, Castello-Molina di Fiemme, Cavalese, Carano, Daiano, Varena, Tesero, Panchià, Ziano di Fiemme e Predazzo non saranno in servizio e sarà istituito il servizio di continuità assistenziale a Primero-San Martino di Castrozza e Predazzo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136