Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Riva del Garda, riaperto il parcheggio ex cimitero

lunedì, 10 febbraio 2020

Riva del Garda – Iniziati lunedì 3 febbraio, si sono conclusi nel pomeriggio di oggi, in leggero anticipo sulle previsioni, i lavori di manutenzione al parcheggio Ex Cimitero, primo di una serie di interventi sui parcheggi sterrati della città. Da martedì 11 il vicino parcheggio Ex 5 Maggio in via Sant’Anna, gratuito per la durata dei lavori, torna a pagamento.

parcheggioL’intervento è stato eseguito in questo periodo dell’anno in considerazione della bassa stagione turistica e della chiusura di numerosi esercizi commerciali, così da limitare l’impatto sulla vita della città della chiusura di questo parcheggio.

I lavori sono partiti con la rimozione delle staccionate di legno, in gran parte in cattivo stato, per proseguire con la scarifica, la fresatura e la sistemazione del piano viario, la stesura e la rullatura di un nuovo sottofondo composto di inerte misto (dello spessore di circa 15 centimetri) e di un manto superficiale di ghiaino con misto granulare calcareo stabilizzato (dello spessore di circa 5 centimetri). Una volta concluso l’intervento, il parcheggio è stato riorganizzato con una delimitazione della direzione e dell’orientamento degli stalli di sosta tramite barriere New Jersey.

A seguire saranno sottoposti a un analogo intervento di manutenzione straordinaria i parcheggi sterrati all’ex Eca, in via Treviso e in via Venezia (missionari Verbiti), la cui pavimentazione è ugualmente soggetta a un periodico deterioramento e alla formazione di avvallamenti.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136