Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Premio fedeltà turistica ‘Amici dell’Alpe Cimbra’

mercoledì, 12 agosto 2020

Folgaria - Un ospite che sceglie per anni, per decenni la stupenda Alpe Cimbra è un tesoro prezioso. È un testimonial d’eccellenza della bellezza di questi luoghi e dell’accoglienza che gli operatori sanno riservargli ogni volta che ritorna. Un ospite “fedele” non è un turista ma molto di più: è amico dell’albergatore, del ristoratore e del commerciante. Quando si incontrano usano il “tu” e si fanno domande sulle rispettive vite e famiglie. Un ospite “fedele” appena arriva va a salutare i suoi amici del posto. premio2Un ospite “fedele” non deve passare inosservato: questa la ragione per la quale l’Apt Alpe Cimbra con il Comune di Folgaria e con il Comune di Lavarone ha voluto ripristinare da quest’anno il premio Fedeltà Turistica “Amici dell’Alpe Cimbra”. Saranno premiati tutti gli anni gli ospiti che hanno raggiunto almeno 10 anni di vacanza sul territorio.

La candidatura al premio è stata nei mesi precedenti presentata da un albergatore o proprietario di appartamenti in affitto o da un esercente del commercio o della ristorazione. Le candidature arrivate sono state un centinaio e i riconoscimenti saranno consegnati a tutti anche se non presenti in località nelle date fissate per la consegna dei riconoscimenti stessi.

premioDue le serate organizzate dall’Apt insieme ai Comuni: il 16 agosto a Folgaria in Piazza Marconi e a Lavarone il 17 agosto al Centro Congressi.

Un premio che in questa estate del restart assume un valore ancora più importante – afferma Daniela Vecchiato, direttore dell’Apt Alpe Cimbra - e vuole essere un modo semplice e conviviale per dire grazie a chi per tanti anni ha trascorso le sue vacanze sull’Alpe Cimbra“.

Trascorrere per 70 anni le vacanze nella stessa località ha un valore di riconoscimento che non si può esaurire con la consegna di un attestato, afferma Michael Rech Sindaco di Folgaria, e saranno cinque le persone che andremo a ringraziare con un abbraccio simbolico che hanno scelto di passare le loro vacanze sull’Alpe Cimbra per ben 70 anni e inoltre altre per 50 o 40 anni.

Sarà un modo semplice per dire grazie agli ospiti che da tanti anni frequentano l’Alpe Cimbra e che possiamo per i rapporti di amicizia estesi che hanno instaurato con tutti noi come parte della comunità, afferma Isacco Corradi Sindaco di Lavarone.

Questi ospiti con la loro frequentazione assidua sono stati nel tempo e lo sono degli “ambassador” della località e quindi sarà un vero onore premiarli e dirgli grazie a nome di tutti gli operatori dell’Alpe Cimbra, afferma Nicola Port Presidente dell’Apt Alpe Cimbra.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136