QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Premiazione del concorso “Futuro idrogeno”

venerdì, 5 maggio 2017

Bolzano – In collaborazione con l’Autostrada del Brennero e l’Istituto per Innovazioni Tecnologiche Bolzano Società Consortile ARL, che gestisce il Centro Idrogeno di Bolzano, è stato indetto un concorso dal titolo “Futuro idrogeno” rivolto alle scuole medie, superiori e professionali altoatesine, che si occupano del tema dell’idrogeno in tutte le sue sfaccettature.

gIn quest’ambito le scuole medie di primo e secondo grado della provincia dovevano trattare il tema dell’idrogeno e della mobilità elettrica. In febbraio sono stati presentati i progetti elaborati dalle varie scuole che sono stati quindi esaminati da un’apposita giuria.

Ieri mattina (4 maggio) si è svolta presso il Centro Idrogeno di Bolzano la premiazione del concorso alla presenza dell’assessore provinciale alla scuola e cultura di lingua tedesca, Philipp Achammer, il quale nel suo discorso ha sottolineato il notevole interesse manifestato dalle scuole per le tematiche riguardanti l’idrogeno e la mobilità.

Il primo premio per quanto riguarda le scuole medie di secondo grado è andato alla Scuola superiore TFO di Brunico mentre il secondo posto è stato conquistato dall’Istituto “Galilei” di Bolzano.

Per quanto riguarda le scuole medie di primo grado il primo ppsto è andato alla classe terza D della Scuola media di Lana, seguita dalla seconda B della Scuola media di Glorenza ed al terzo posto si è piazzata la terza C della Scuola media di Laces.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136