Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Misure e protocolli impongono il rinvio, Bike Festival e Garda con Gusto già al lavoro per il 2021

martedì, 9 giugno 2020

Riva del Garda – Dopo la riunione odierna del tavolo di lavoro per gli eventi, che coinvolge tutti gli attori e le associazioni di categoria del territorio, Garda Trentino S.p.A. comunica la decisione di non effettuare la sesta edizione di Garda Con Gusto – Gourmet Experience, l’attesissimo appuntamento con l’enogastronomia altogardesana, in programma dal 30 ottobre al 1 novembre.

Le misure restrittive adottate per il contenimento del rischio di epidemia e le difficoltà logistiche e organizzative imposte dai nuovi protocolli per il distanziamento hanno suggerito una scelta più prudente – trattandosi di un evento basato sulla convivialità – in vista di un ritorno in grande stile nel 2021 della manifestazione che lo scorso inverno a Riva del Garda ottenne un successo davvero lusinghiero, con la partecipazione di alcuni dei più bei nomi dell’alta cucina italiana e internazionale.

In quest’annata difficile che vede il Garda Trentino impegnato in un forte rilancio della sua offerta turistica dopo il lungo stop imposto dal Coronavirus, un altro appuntamento tradizionale deve intanto segnare il passo. Gli organizzatori tedeschi di Delius Klasing e Garda Trentino S.p.A. hanno infatti definito di comune accordo l’impossibilità di effettuare il FSA Bike Festival annullando l’edizione 2020. Inizialmente posticipato da inizio maggio a luglio, con un successivo tentativo di riprogrammazione in autunno, il Bike Festival non ha potuto trovare una nuova collocazione anche alla luce del provvedimento della Provincia di Trento che ha vietato i grandi eventi all’aperto fino alla metà di ottobre di quest’anno.  Bike Festival credit foto Martin SassFoto credit Martin Sass.

Inevitabile dunque la decisione di rinunciare: in compenso l’edizione 2021 è già stata ufficialmente fissata dal 30 aprile al 2 maggio 2021, con nuovi appuntamenti e nuovi percorsi della marathon. Le iscrizioni sottoscritte per il 2020 rimarranno valide per il 2021. Per ulteriori informazioniservice@yunique.de o +49 40 319792910.

Se da un lato è forte il rammarico nel dover cancellare eventi così importanti per la nostra stagione turistica - il commento di Marco BenedettiPresidente di Garda Trentino S.p.A. - dall’altra è consolante che ci siano già le date del 2021 e che si cominci a lavorare con determinazione per il ritorno di questi grandi appuntamenti sugli standard consueti. Il 2020 giocoforza sarà un anno di transizione nel quale dovremo concentrarci sull’offerta ai nostri ospiti, dando loro il piacere di godere il nostro lago in tutto comfort e sicurezza. Superare positivamente questa congiuntura sarà il miglior preludio per un 2021 di segno positivo da ogni punto di vista”.

Da ricordare che anche Bike Transalp e Tour Transalp, le due popolari gare a tappe cicloamatoriali che ogni anno interessano il Garda Trentino, ritorneranno nel 2021. Bike Transalp (MTB) è già fissata dal 4 al 10 luglio 2021, mentre Tour Transalp (strada) avrà svolgimento dal 20 al 26 giugno 2021.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136