Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Misure anti-Covid, in Lombardia vietate anche caccia e pesca. Trentino Alto Adige ‘salvo’ a meno di restrizioni locali

venerdì, 6 novembre 2020

Darfo Boario Terme – Lockdown e misure anti-Covid colpiscono anche la stagione venatoria e l’attività di pesca. Nelle zone rosse – tra cui la Lombardia – il divieto è assoluto, non rientrando tra le attività che consentono gli spostamenti. Le armerie, come gran parte dei negozi non essenziali, restano chiuse.

Nella zona gialla, quale il Trentino Alto Adige, il Dpcm consente lo svolgimento di caccia e pesca al di fuori degli orari di coprifuoco, dalle 22 alle 5, ad eccezione di ordinanze locali più restrittive.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136