Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Itinerari estivi, passeggiata al rifugio Marchetti e al Monte Stivo

venerdì, 3 luglio 2020

Arco – Una passeggiata vicina al lago del Garda, indicata come ideale per il trekking. Il percorso proposto risale i sentieri del Monte Stivo e raggiunge il rifugio Marchetti da dove si gode di un’ottima visuale del lago di Garda, della Valle del Sarca e dell’Adige. Lungo il percorso ci sono una miriade di punti panoramici che guardano direttamente sul lago del Garda.

Lago di Garda - PATIL PAESAGGIO - Il punto di arrivo è molto importante, un riferimento sia durante l’inverno sia durante l’estate, ma soprattutto è fondamentale per volare sopra il lago e le montagne e per vivere un’esperienza unica. La passeggiata è attorno alle 4 ore e mezza, con un itinerario di 9 chilometri e si ha un dislivello di 850 metri circa. Si parte dalla località Sant’Antonio situata al Passo Santa Barbara (che a sua volta si trova tra Arco e Valle di Gresta) e si arriva in cima al percorso al Rifugio Marchetti e in cima al Monte Stivo. Poi si scende e si torna al luogo di partenza.

IL PERCORSO - Si parcheggia in località Sant’Antonio, sopra Santa Barbara, poi si inizia a piedi, il primo tratto che si dovrà percorrere è su una strada asfaltata che porta ad un sentiero sterrato in un bosco (segnaletica 608B). Il sentiero inizia poi a salire fino ad arrivare nella località denominata “Le Prese”, a questo punto si potrà godere di una suggestiva fotografia sui prati del monte Stivo.

Dopo aver ammirato a 360 gradi il panorama circostante si prosegue sul sentiero sterrato e dopo un po’ si giunge davanti ai pascoli con mucche e cavalli della malga Stivo. Sempre seguendo la segnaletica 608 si arriverà dopo circa 30 minuti al rifugio Marchetti. Questo rifugio offre una bellissima visuale sul lago grazie al balcone panoramico. Ma non è finita qua se si vuole vedere un panorama ancora più suggestivo e si hanno le forze per camminare ancora 5 minuti si arriverà in vetta al Monte Stivo dove si vedranno sia le vette (Adamello e Brenta in primis) e il lago.

di Chiara Panzeri



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136