Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Covid-19, le tariffe per tamponi e test a pagamento in provincia di Bolzano

martedì, 13 ottobre 2020

Bolzano – La Giunta provinciale di Bolzano ha approvato le indicazioni per il pagamento di tamponi faringei, test antigenici e test sierologici erogati su richiesta di privati cittadini.

La Giunta provinciale ha definito oggi con un’apposita delibera la base giuridica relativa alle tariffe per il pagamento di tamponi faringei, test antigenici e test sierologici da parte di privati cittadini o altri soggetti terzi. Nei prossimi giorni verranno definiti con i vari soggetti interessati anche i criteri di attuazione. tamponi“Si tratta di un passo in avanti importante – ha sottolineato l’assessore alla salute Thomas Widmann – per consentire anche ai privati cittadini di richiedere alle strutture sanitarie, a pagamento, l’effettuazione di tamponi e test per l’identificazione del Covid-19 o di eventuali anticorpi. Questa misura si inserisce nello sforzo complessivo compiuto dalla sanità provinciale di aumentare le opportunità di prevenzione e di verifica della diffusione del virus tra la popolazione”.

Fissate la tariffe di tamponi e test

Nel dettaglio i cittadini possono richiedere l’esecuzione di test RT-PCR molecolari, test antigenici (i cosiddetti test rapidi) e test sierologici non inseriti in protocolli di testing aziendale, ad esempio per scelta volontaria, per viaggi all’estero, attività sportive, interesse personale, su richiesta di un aziende etc., a proprie spese presso ambulatori medici o presso strutture sanitarie private. Il costo di questi esami è rispettivamente di 72 euro per il tampone faringeo, di 20 euro per il test antigenico e di 5 euro rispettivamente per ogni test anticorpaleLa tariffa prevista dalle strutture private è autodeterminata.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136