Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Cosio Valtellino, Papa Francesco incontra i genitori di don Roberto Malgesini e piange insieme a loro

giovedì, 15 ottobre 2020

Cosio Valtellino – I genitori di don Roberto Malgesini (nella foto), ucciso a Como un mese fa da un migrante, hanno raggiunto Roma e incontrato Papa Francesco. L’incontro è avvenuto prima dell’udienza generale e Papa Francesco ha sottolineato davanti ai fedeli presenti: “Le lacrime di quei genitori sono le lacrime “loro” e ognuno di loro sa quanto hanno sofferto nel vedere questo figlio che ha dato la vita nel servizio dei poveri: quando noi vogliamo consolare qualcuno, non troviamo le parole. Perché? Perché non possiamo arrivare al suo dolore, perché il “suo” dolore è suo, le “sue” lacrime sono sue”.

Don Roberto MalgesiniErano presenti all’incontro i genitori di don Roberto Malgesini, mamma Ida e papà Bruno, quindi Enrico, Caterina e Mario, fratelli di don Roberto, il vescovo di Como, monsignor Oscar Cantoni, accompagnati da tre sacerdoti della diocesi. “Papa Francesco ha guardato negli occhi i genitori e i fratelli di don Roberto – spiega una nota della Santa Sede – ed hanno pianto insieme”. Una cerimonia che ha lasciato il segno in tutti i presenti.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136