Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus: due casi positivi in provincia di Trento

sabato, 4 luglio 2020

Trento – Sono due i nuovi casi positivi da Covid 19 in provincia di Trento secondo il rapporto odierno dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che specifica che i nuovi casi non sono riconducibili al focolaio della comunità kosovara identificato nei giorni scorsi e definito dai medici ‘sotto controllo’. Nel corso della prossima settimana, fanno sapere ancora gli esperti dell’Azienda, termina il periodo di isolamento dei soggetti individuati dalle indagini epidemiologiche: le informazioni raccolte, la ricostruzione dei movimenti dei contagiati e le abitudini di questa comunità che tende a mantenere le relazioni al proprio interno fanno supporre che il focolaio possa considerarsi circoscritto.

tamponi coronavirus mediciTornando ai nuovi dati, in nessuno dei due casi si tratta di minorenne o di ospite di RSA. Restano due anche i ricoveri in ospedale, nessuno però si trova in rianimazione a causa del Coronavirus. Il rapporto parla anche di zero decessi e di 1490 tamponi analizzati, di cui 616 a cura dell’Apss, 866 dal Cibio e 8 dalla Fem.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136