Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus, al Morelli di Sondalo un ricovero e una dimissione

giovedì, 7 maggio 2020

Sondalo – Variazioni quasi impercettibili nei dati del Morelli ospedale covid-19 aggiornati a questa mattina alle 10 rispetto alla stessa ora di ieri: con sollievo si registra lo zero nei decessi e nessun movimento, né in uscita né in entrata tra gli uomini, una dimissione e un nuovo ricovero tra le donne. Rimangono dunque invariati rispetto a ieri sia il numero dei pazienti ricoverati, 108, sia la ripartizione tra generi, 61 donne e 47 uomini.

sondaloIn una settimana, la decima dall’inizio dell’emergenza sanitaria, costellata di decessi quotidiani, quattro in totale, oggi per la prima volta non se ne segnalano. Il totale rimane quello comunicato ieri: dal 2 marzo al Morelli sono decedute 145 persone, 106 uomini e 39 donne, per la quasi totalità residenti in Valtellina e Valchiavenna, se si escludono i pochi trasferiti da altre province nella fase iniziale dell’emergenza covid-19. Sono invece 641 i pazienti ricoverati in totale.

L’aggiornamento per quanto riguarda il numero di tamponi effettuati, che non corrisponde alle persone sottoposte al test, registra il superamento della soglia di cinquemila: circa 2300 uomini e 2700 donne, con 1503 che sono risultati positivi, più donne che uomini. Ieri ne sono stati effettuati altri 112, in parte su persone già note quali positive, in parte su altre che presentano sintomi: 21 i casi positivi, 13 donne e otto uomini, circa un quinto dei negativi.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136