Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Consorzio di Roma si aggiudica i lavori del Palasport di Riva del Garda

domenica, 23 agosto 2020

Riva del Garda – Affidati i lavori per la costruzione del Palazzetto dello Sport di Riva del Garda (Trento). Il bando di gara venne pubblicato nel giugno 2018 e in questi giorni l’Agenzia provinciale per gli appalti e contratti (Apac) ha svelato l’esito della gara, con cui ha affidato i lavori per conto di Patrimonio del Trentino SpA. L’importo complessivo di appalto a base d’asta è stato di 10.675.240 euro: l’impresa che si è aggiudicata i lavori è il Consorzio Stabile Alveare Network di Roma che ha offerto un ribasso del 25,170%.

Rendering Palasport - Riva del GardaIl nuovo palazzetto (nella foto il rendering, credit Comune Riva del Garda) è stato progettato dallo studio Heliopolis 21 Architetti di Pisa ed avrà una superficie lorda di circa 7.700 metri quadri, disposto su tre livelli e un’altezza massima di 14,45 metri, con una capienza di 2.500 spettatori per l’utilizzo sportivo e per concerti-eventi, mentre per l’uso fieristico può ospitare 40 stand e accogliere circa 900 persone.

Sarà in grado di ospitare campionati nazionali serie A1 di pallavolo, per il basket gare di Lega nazionale serie A2 Gold maschile e Lega Basket A1 femminile, per il calcio a 5 campionati nazionali serie A1 e per la pallamano campionati nazionali serie A. Ma anche concerti, eventi e manifestazioni.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136