Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Breno dà l’addio all’avvocato Federico Nobili

lunedì, 22 febbraio 2021

Breno – La  Valle Camonica dà l’addio all’avvocato Federico Nobili, morto a 89 anni. L’ultimo saluto è fissato nel duomo di Breno (Brescia) dopodomani – 24 febbraio, alle 15 – poi sarà tumulato nel cimitero di Malegno.

Figura di spicco in Valle Camonica, figlio dell’avvocato Mario Nobili, esponente del Partito Socialista (ricordato recentemente in una serata online dal circolo Ghislandi), e primo sindaco del Dopoguerra nella cittadina camuna. Federico Nobili ha seguito l’attività del padre, fino a diventare presidente degli avvocati camuni.

A livello politico ha ricoperto la carica di consigliere comunale a Bruno, nelle fila del Psi, quindi presidente della Società operaia di mutuo soccorso Garibaldi.

Grande cordoglio alla famiglia, in particolare ai figli Dina e Mario che proseguono la sua attività professionale, è stato espresso da esponenti politici della Valle Camonica e dagli avvocati dell’Ordine di Brescia, oltre che dal mondo del volontariato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136