Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Stop allo sport e controlli, la Provincia di Brescia chiede chiarimenti al Governo

Darfo Boario Terme - Il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, raccogliendo le istanze che giungono dal territorio, si farà portavoce con il Governo per avere chiarimenti sulle misure adottate nell’ultimo DCPM.


alghisi gdv“Non possiamo pensare che i sindaci possano gestire in autonomia l’aspetto legato ai controlli e alla sicurezza, quando spesso si trovano senza disponibilità proprie di agenti di polizia locale o con personale limitato e condiviso attraverso convenzioni. Sono necessarie maggiori risorse, aggiuntive e non cumulative per le forze dell’ordine, in modo da poter aumentare i controlli di polizia locale, con il fondamentale supporto concreto della Questura”.


Rispetto alle restrizioni contenute nel nuovo DCPM, per quanto riguarda le attività sportive, dichiara: “La Provincia, attraverso protocolli di sicurezza, ha lavorato in questi mesi ed è riuscita a garantire il diritto allo sport, mettendo a disposizione delle Associazioni sportive le palestre degli Istituti Superiori in orario extrascolastico. Al tal proposito si fanno necessarie ulteriori specificazioni da parte del Governo sull’utilizzo degli impianti sportivi anche per quanto concerne gli sport non da contatto”.

Ultimo aggiornamento: 20/10/2020 11:32:55
POTREBBE INTERESSARTI
La denuncia di Dario Balotta, responsabile trasporti di Europa Verde
A livello nazionale 110mila indagini a contrasto degli illeciti economici finanziari
Bormio (Sondrio) - E' tornata la neve al Passo dello Stelvio, l'abbassamento della temperatura, dopo il primo caldo...
Sconfitto Hurkacz in finale e primo titolo su erba
Trissino (Vicenza) - Il nuovo Campione Italiano Under 23 di ciclismo su strada è Edoardo Zamperini, che taglia il...
ULTIME NOTIZIE
Sul posto tecnici Anas, vigili del fuoco e forze dell'ordine
Intervento a Bagolino, l'anziano trasportato in ospedale a Gavardo