Ad
Ad
Ad

Sci, iniziative e promozioni a dicembre in Lombardia

sabato, 19 novembre 2022

Ponte di Legno – Anche quest’anno Regione Lombardia ha a cuore che le montagne lombarde e il mitico cielo blu di Lombardia possa essere gustato a pieno dai ragazzi, avvicinandosi e accostandosi alla pratica dello sci. Le Olimpiadi del 2026 si avvicinano e Regione vuole supportare il movimento giovanile, promuovere i valori di sani stili di vita all’aria aperta, facendo respirare a tutti a pieni polmoni l’aria frizzante e pulita delle sue montagne.

Dal 12 dicembre fino al 24 i ragazzi minori di 16 anni residenti in Regione Lombardia potranno, scaricando un voucher dal sito www.skipasslombardia.it, recarsi alle casse delle stazioni sciistiche della Regione e ricevere un giornaliero (massimo 2 per ogni ragazzo) da utilizzare per vivere una giornata di sport e passione sulle piste innevate delle località alpine lombarde. Il costo del voucher è di 5 euro.

In parallelo anche le Scuole Sci (alpino e nordico) e Snowboard lombarde, coordinate dal Collegio dei Maestri di sci e dall’Associazione dei Maestri di Sci della Lombardia, offrono l’opportunità di usufruire di una lezione al costo simbolico di 5 euro a lezione, per far sì che tutti possano scoprire l’emozione di sciare in totale sicurezza, accompagnati dai Professionisti della regione. Per prenotare l’ora di lezione è sufficiente consultare l’elenco delle Scuole aderenti al sito AMSI Lombardia “Freeski 2022” contattandole direttamente nei 3 CLICK DAY previsti: I° dal 21.11 al 23.11,  II° dal 28.11 al 30.11, III° dal 05.12 al 07.12; fino ad esaurimento voucher.

L’appuntamento per i ragazzi ormai è giunto al quarto anno e ha riscosso in passato un entusiasmo e una risposta veramente importante, dando entusiasmo e slancio anche a Regione nel rinnovare l’impegno.

Anche quest’anno – spiega il presidente Attilio FontanaRegione Lombardia vuole offrire ai suoi giovani un’interessante opportunità con l’obiettivo di promuovere stili di vita sani e all’aria aperta, apprezzando la bellezza e l’unicità delle sue montagne. Questo appuntamento è giunto al quarto anno e ha riscosso in passato un entusiasmo e una risposta veramente importante, uno slancio che ci ha spinti a rinnovare l’impegno“.

Antonio Rossi, sottosegretario regionale a Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi, sottolinea: “Un’iniziativa di grande successo che abbiamo fortemente voluto ripetere anche quest’anno per promuovere lo sport sulle nostre meravigliose montagne. Un qualcosa che speriamo possa incentivare e quindi invogliare il maggior numero possibile di famiglie lombarde, avvicinando quindi  le loro ragazze e i loro ragazzi allo sci, sport che sarà uno dei grandi protagonisti nei prossimi anni, a partire dal 2024 con gli WMG24 ( Winter Master game) per arrivare poi all’evento più importante che vedrà la Lombardia come sede ospitante, ovvero  le Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026”.

L’iniziativa è resa possibile anche dallo skipass regionale, SkipassLombardia, che unisce tutte le località della regione con un’unica tessera fruibile sia in modalità stagionale (in varie versioni, intero, split e feriale) che in modalità PayPerUse: un’unica tessera per 900km di piste.

“Noi operatori della montagna siamo sempre entusiasti di poter affiancare Regione Lombardia, e dare il nostro contributo operativo, per avvicinare sempre più persone alle nostre montagne, fatte non solo di sci alpino ma di moltissime altre opportunità per divertirsi, bob e slittino, trekking, e ovviamente delizie culinarie da assaggiare.” Aggiunge Massimo Fossati, Presidente di AnefSkiLombardia “Le nostre montagne lombarde sono tra le più belle e varie dell’arco alpino, e le diverse località offrono opportunità per tutti i target: piste impegnative e di Coppa del Mondo, piste facili per le famiglie, e un’unica tessera che copre tutta la regione”.

Le Maestre e i Maestri di Sci (alpino – nordico) e Snowboard della Lombardia sposano con grande entusiasmo e per il secondo anno consecutivo questa importante iniziativa promozionale nelle località sciistiche della Regione Lombardia.

I Professionisti della neve lombardi presenti nelle sessanta Scuole Sci – Snowboard, insieme a Regione Lombardia e agli impiantisti, si rivolgono con entusiasmo alle famiglie affinché i loro bambini, senza dubbio il futuro degli sport di scivolamento sulla neve, possano assaporare l’emozione di imparare a “scivolare” in sicurezza divertendosi.

Regione Lombardia crede fermamente nell’alto valore attrattivo e turistico della montagna. La promozione delle nostre piste da sci passa anche attraverso misure volte a sostenere un comparto che, dopo la crisi da pandemia, ora deve affrontare enormi spese con il caro energia“. Così Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda commenta l’iniziativa Regione Lombardia-Anef Ski Lombardia per lo skipass e le lezioni di sci per under 16 scontato a 5 euro.

I nostri giovani, grazie a prezzi convenienti, potranno godere delle bellezze delle montagne – ha continuato l’assessore – diventando dei veri e propri ‘promoter’ dello sci in Lombardia“.

La Lombardia – ha concluso Magoni – vanta un tesoro inestimabile composto da 112 valli, 27 comprensori sciistici, 476 piste di discesa, 324 km per il fondo, 14 snowpark e 6.700 km di sentieri segnalati“.

SKIPASSLOMBARDIA IN BREVE

Skipasslombardia è una tessera valida in tutte le stazioni lombarde, acquistabile dai clienti sia come Stagionale che in modalità PayPerUse (richiedibile direttamente on line dal sito www.skipasslombardia.it), che permette di fruire dell’amplissima offerta lombarda, dalle prealpi con le stazioni di prossimità, fino ai grandi resort delle alpi lombarde.

I 27 resort lombardi, riuniti in SkipassLombardia, rappresentano quasi 1.000 km di piste, danno da lavorare direttamente e indirettamente a più di 3.000 persone, per un indotto complessivo stimato di oltre 1,2 mlnd € in Lombardia.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136