Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Coronavirus, 49 nuovi morti in Lombardia: il bollettino

sabato, 27 febbraio 2021

Sondrio – Sono 49 i decessi giornalieri con Covid-19 in Lombardia a due giorni dall’ingresso ufficiale dal nuovo lockdown da “zona arancione”. Oltre 4mila i nuovi contagiati, con un rapporto tra casi e tamponi sopra la media nazionale. Lieve aumento dell’occupazione di reparti ordinari e in terapia intensiva: di seguito il bollettino regionale e il confronto:

– i tamponi effettuati: 6.612.378 (+45.865)
ieri: 6.566.513 (+46.725, di cui 34.454 molecolari e 12.271 antigenici)
giovedì: 6.519.788 (+51.473, di cui 37.202 molecolari e 14.271 antigenici)
mercoledì: 6.468.315 (+50.268, di cui 34.159 molecolari e 16.109 antigenici)
martedì: 6.418.047 (+35.149, di cui 22.540 molecolari e 12.609 antigenici)

– i nuovi casi positivi: 4.191
ieri: 4.557 (di cui 186 ‘debolmente positivi’)
giovedì: 4.243 (di cui 200 ‘debolmente positivi’)
mercoledì: 3.310 (di cui 127 ‘debolmente positivi’)
martedì: 2.480 (di cui 89 ‘debolmente positivi’)

– i guariti/dimessi: 507.514 (+1695)
ieri: 505.819 (+1.071), di cui 3.786 dimessi e 502.033 guariti)
giovedì: 504.748 (+1.596, di cui 3.633 dimessi e 501.115 guariti)
mercoledì: 503.152 (+2.762, di cui 3.509 dimessi e 499.643 guariti)
martedì: 500.390 (+1.091, di cui 3.548 dimessi e 496.842 guariti)

– in terapia intensiva: 435 (+19)
ieri: 416 (+9)
giovedì: 407 (+1)
mercoledì: 406 (-2)
martedì: 408 (+17)

– i ricoverati non in terapia intensiva: 4.062 (+28)
ieri: 4.034 (+10)
giovedì: 4.024 (+78)
mercoledì: 3.946 (+29)
martedì: 3.917 (+91)

– i decessi: 28.324 (+49)
ieri: 28.275 (+48)
giovedì: 28.228 (+44)
mercoledì: 28.184 (+38)
martedì: 28.146 (+43)



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136