Ad

w

Ad
Ad


Strategia aree interne, accordo di programma per Tesino e Val di Sole

sabato, 5 dicembre 2020

Vermiglio – Tesino e Val di Sole sono i territori interessati dagli accordi di programma quadro, promossi nell’ambito della Strategia nazionale aree interne (Snai) che punta a migliorare i servizi essenziali dei territori, come viabilità, sanità e scuola. Gli interventi, finanziati in parte con fondi delle leggi di stabilità nazionali, puntano a sostenere la competitività territoriale e a contrastare – nel medio periodo – il calo demografico che interessa in particolare le aree interne della Penisola. “L’amministrazione provinciale è impegnata nel contrastare con diverse azioni lo spopolamento dei territori di montagna – evidenzia l’assessore agli enti locali, Mattia Gottardi -. Riteniamo che anche le comunità più piccole abbiano il diritto di guardare al futuro con speranza, per questo va favorita la natalità garantendo servizi di qualità, anche attraverso la Strategia nazionale aree interne”.

val di sole gdv estate vermiglioL’attuazione ed il controllo degli interventi che compongono i singoli accordi di programma devono essere accompagnati da procedure codificate e rese attuabili concretamente dagli attori in gioco. Per questo è richiesta l’adozione di un sistema di gestione e controllo (Sigeco), che la Giunta ha approvato su proposta dell’assessore Gottardi. Le procedure per l’attuazione, il controllo e la valutazione delle azioni comprese nelle aree interne del Trentino sono state condivise con l’Agenzia nazionale per la coesione territoriale e sono già state discusse con tutti gli attori interessati. Si tratta di procedure semplici e di facile applicazione, pur in un contesto normativo piuttosto complesso.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136