Ad

w

Ad
Ad


Previsioni meteo

martedì, 21 settembre 2021

Quando:
22 settembre 2021@08:05–09:05 Europe/Rome Fuso orario
2021-09-22T08:05:00+02:00
2021-09-22T09:05:00+02:00

Nei prossimi giorni l’atmosfera sull’Italia tornerà a stabilizzarsi dopo l’estremo maltempo che domenica 19 ha colpito soprattutto il Nord con la formazione di ben 7 tornado (di cui sei soltanto in Lombardia). Stefano Ghetti, meteorologo del sito www.iLMeteo.it avvisa che da martedì un vasto campo di alta pressione in espansione sull’Europa occidentale favorirà l’ingresso di venti più freschi dai quadranti settentrionali, responsabili di un generale calo delle temperature. I venti freschi provocheranno altresì alcune piogge che interesserebbero soltanto Marche, Abruzzo e Molise, inizialmente pure la Romagna. Sul resto d’Italia il tempo sarà stabile anche se il cielo si presenterà con molte nubi, a tratti anche compatte, soprattutto al Settentrione. Col passare dei giorni un campo anticiclonico di stampo sub-tropicale comincerà ad affermarsi sul nostro Paese, facendo ritornare l’estate settembrina con sole prevalente e temperature piuttosto gradevoli e quasi sempre sotto i 25 gradi al Nord, fino a 28-29 gradi al Centro e punte di 30-31 gradi al Sud. Questa situazione potrebbe durare fino alla prima parte del weekend, dopo di che il tempo tornerà a guastarsi per l’arrivo di una perturbazione atlantica.

NEL DETTAGLIO

Martedì 21. Al nord: via via più stabile e soleggiato ovunque, ma con clima fresco. Al centro: instabile sulle regioni adriatiche, soleggiato altrove. Al sud: in prevalenza soleggiato.

Mercoledì 22. Al nord: nubi diffuse al Nordest, più sole altrove. Al centro: soleggiato salvo più nubi sulla Sardegna meridionale (isolate piogge). Al sud: un po’ instabile sulla Sicilia orientale, bel tempo altrove.

Giovedì 23. Al nord: sole prevalente. Al centro: bel tempo. Al sud: localmente instabile soltanto sulla Sicilia.

Tendenza giorni successivi: anticiclone in rinforzo almeno fino a sabato.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136