Ad
Ad


Premio Alberto Gozzi: studente della scuola Ritz premiato al Quirinale in Alto Adige

giovedì, 30 novembre 2023

Quando:
5 dicembre 2023@23:45–6 dicembre 2023@00:45 Europe/Rome Fuso orario
2023-12-05T23:45:00+01:00
2023-12-06T00:45:00+01:00

­
Riconoscimento nazionale per Mattia Ponticelli della Scuola alberghiera “Ritz” di Merano. Conferita al Quirinale la medaglia del Presidente della Repubblica per il Premio Alberto Gozzi.

Pregiato conferimento per lo studente Mattia Ponticelli della Scuola alberghiera “Cesare Ritz” di Merano. Premiato con la medaglia del Presidente della Repubblica, per il terzo posto conseguito in occasione della prima edizione del Premio nazionale “Alberto Gozzi – Le Alte Mete”.

Riconoscimento nazionale in ricordo dello scomparso Cavaliere Alberto Gozzi, sovrintendente alle attività dei Settori tavola e cucina del Quirinale per 3 Presidenti della Repubblica: Scalfaro, Ciampi e Napolitano.

La prova ha riguardato la realizzazione di un breve video, per spiegare la tecnica di una mise en-place (apparecchiatura e allestimento) della tavola e la preparazione di un menù con tre portate. Ingredienti, piatti e abbinamenti con un forte legame con il territorio. E la scelta di Mattia Ponticelli è stata premiata con il terzo posto, a fronte della partecipazione di studenti da oltre 400 istituti di tutta Italia.

“È sempre una grande gioia quando uno dei nostri ragazzi riesce a farsi strada e ad essere premiato per l’impegno e la fantasia messi in campo. Questo terzo posto ci conforta nella scelta della strada che abbiamo intrapreso e ci spinge a lavorare con ancora più entusiasmo”, ha affermato la dirigente della scuola alberghiera “Ritz”, Maria Annunziata Pascarella.

A metà novembre la giuria di esperti si è riunita nel Municipio di Stresa per decretare i vincitori. Venerdì (24 novembre) gli studenti sono stati accolti al Palazzo del Quirinale da Domenico Santamaria, attuale sovrintendente ai Servizi di ristorazione e d’ospitalità, che ha espresso la sua gratitudine nel poter ricevere gli studenti al Quirinale. Santamaria ha guidato i ragazzi tra le sale del Quirinale per poi condurli nella “Cucina Grande”, dove sono avvenute le premiazioni. Lo studente Mattia Ponticelli, accompagnato dal professor Pietro Palamara, è stato premiato con una borsa di studio di 200 euro finanziata dal Lions Club di Omegna (VB).

“Il premio rappresenta solamente la punta dell’iceberg del lavoro di preparazione svolto da Mattia e sono lieto che il suo impegno sia stato premiato in una cornice così prestigiosa come quella del Quirinale”, ha evidenziato, infine, il sovrintendente scolastico Vincenzo Gullotta.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136