Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad
 
Ad


Predaia, progetto di cittadinanza attiva

mercoledì, 5 maggio 2021

Quando:
14 maggio 2021@14:55–15:55 Europe/Rome Fuso orario
2021-05-14T14:55:00+02:00
2021-05-14T15:55:00+02:00

Il Consiglio comunale di Predaia ha recentemente adottato il “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura, la rigenerazione e la gestione condivisa dei beni comuni urbani” con l’intento di stimolare la cittadinanza attiva, invitando i cittadini di ogni età a prendersi cura dei beni comuni, materiali e immateriali. 

È stato istituito anche l’albo della cittadinanza attiva al quale si è già iscritto qualche cittadino, manifestando la disponibilità e la volontà di offrire il proprio tempo a servizio della comunità. Possono iscriversi all’albo non solo privati cittadini, ma anche associazioni, comitati e aziende con la possibilità di scegliere gli ambiti preferiti di intervento in base alle proprie disponibilità, competenze e passioni.

Gli ambiti individuati dall’amministrazione sono i seguenti: 

  • manutenzione, sfalcio e pulizia delle aree verdi (ad es. adozione di un’aiuola o di una fioriera, di una rotatoria, ecc.); 
  • lavori di piccola manutenzione ordinaria (ad es. imbiancatura sale sociali, tinteggiatura di panchine, cura dei campi sportivi, ecc.);
  • attività di pre-scuola e sorveglianza dei bambini all’entrata/uscita dalle scuole, accompagnamento e sorveglianza bambini su scuolabus e pedibus; 
  • attività di animazione territoriale, aggregazione sociale, comunicazione; 
  • sorveglianza di aree turistiche (ad es. San Romedio, Due Laghi, Le Plaze);
  • compagnia a persone sole e/o anziane, piccole consegne a domicilio; 
  • trasporto sociale; 
  • attività culturali, ricreative e formative (ad es. nei parchi in giornate prestabilite). 

Il procedimento per diventare “cittadini attivi” è molto semplice. Sul sito istituzionale del Comune di Predaia (www.comune.predaia.tn.it) è stata appositamente creata una sezione dedicata alla “Cittadinanza attiva” dove è possibile trovare la modulistica sia per l’iscrizione all’albo (comunque non vincolante), sia per presentare le proposte di collaborazione cui l’amministrazione risponderà con un semplice “Patto di collaborazione” che ne definisce in pochi passaggi i contenuti e le modalità. Una procedura snella ed efficace per far sì che cittadini e amministrazione siano alleati nel migliorare e arricchire, sotto ogni aspetto, la comunità. 

Convinta della bontà della proposta e della possibilità di far nascere positive reti di collaborazione tra i cittadini e l’amministrazione, la sindaca di Predaia Giuliana Cova vuole esprimere immensa gratitudine nei confronti di tutti coloro che hanno donato e doneranno parte del loro tempo a favore della comunità, nella convinzione che il successo del Comune di Predaia dipenda proprio dalla condivisione degli obiettivi e dall’impegno di tutti i cittadini. Infatti «NOI (l’amministrazione) siamo, perché VOI (cittadini) siete!».




© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136