Ad
Ad


Grande attrazione per il trenino dell’Albula e i mercatini natalizi di Coira

mercoledì, 29 novembre 2023

Coira (Svizzera) – Aperti i suggestivi mercatini di Natale di Coira, che sono anche chiamati “Mercatini di Gesù bambino”. La città svizzera più antica a nord delle Alpi fa da attrazione in questo periodo, adagiata nell’universo alpino dei Grigioni, con il centro storico illuminato a festa e i mercatini che sono l’attrazione dei turisti.

Affascinante è il viaggio sui treni della Ferrovia Retica, da Tirano a Coira passando per St.Moritz, che offre grandi emozioni. L’esperienza sul trenino dell’Albula è straordinaria: da Coira a St. Moritz si attraversano valli incantevoli, ponti panoramici e gallerie avvincenti e il punto più alto a 2mila metri. Infatti il treno s’inerpica attraverso gallerie elicoidali e viadotti nella valle dell’Albula da Coira a St. Moritz, affronta più di mille metri di dislivello senza cremagliera grazie al viadotto di Solis, Landwasser e alle gallerie elicoidali tra Bergün e Preda.

“La linea dell’Albula – spiega Enrico Bernasconi (nella foto), responsabile della Ferrovia Retica per l’Italia è patrimonio mondiale Unesco, ha un grande fascino, collega St Moritz con Coira, capitale del Grigioni, e lungo il viaggio i passeggeri possono ammirare paesaggi invernali da fiaba, villaggi incantati e distese di neve. Ora c’è l’attrazione dei mercatini, ma nel 2023 abbiamo registrato una forte richiesta da parte dei turisti italiani”. 

In questo periodo natalizio – come viene proposto dalle agenzie Adrastea e Il Girasole – il viaggio ai mercatini di Coira sul trenino dell’Albula è speciale, l’atmosfera è incantata e i turisti possono scoprire una delle regioni più belle, e non solo paesaggistiche, della Svizzera.

di A.Pa. 



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136