Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Via libera al progetto "Brescia provincia accogliente 2020/2021"

Brescia - Approvato il progetto "Brescia provincia accogliente 2020/2021. Il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi (nella foto), ha approvato il progetto “Brescia Provincia Accogliente 2020/2021” proposto dal coordinamento provinciale progetti SPRAR, di cui la Provincia di Brescia è ente capofila e alla quale hanno aderito anche i Comuni di Brescia e Castenedolo.


alghisi gdvAttualmente, la provincia di Brescia è caratterizzata dalla presenza di due “sistemi di accoglienza”:
- CAS - Centri di Accoglienza Straordinaria gestiti direttamente dalla Prefettura, assegnati attraverso bando o proroghe specifiche a soggetti terzi, al cui interno vengono inseriti solo richiedenti protezione internazionale;
- Sistema SIPROIMI ex SPRAR gestito direttamente dal Ministero dell’Interno e assegnato all’ANCI che a sua volta lo gestisce attraverso il Servizio Centrale.

In provincia di Brescia sono 13 i progetti SIPROIMI/SPRAR per un totale di 29 Comuni coinvolti, 9 enti attuatori e 420 posti disponibili per l’accoglienza dei titolari di protezione internazionale o casi speciali.
“La nuova linea progettuale – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi - si pone l’obiettivo di favorire l'accesso all'abitare, in modo da determinare una maggiore stabilità dei percorsi di integrazione sul territorio di cittadini richiedenti e/o beneficiari protezione internazionale, umanitaria, casi speciali e motivi di lavoro - ex umanitari”.
A tal fine “Brescia Provincia Accogliente 2020/2021” seguirà due linee di attività: la prima più formativa e di sensibilizzazione, mentre la seconda focalizzata su un progetto di Housing sociale.
“In continuità con il precedente biennio – ha concluso Alghisi - verranno proposti corsi di formazione per il personale degli Enti Locali e degli Enti attuatori dei progetti SPRAR/SIPROIMI della provincia di Brescia, ed eventi di sensibilizzazione nei territori e negli istituti scolastici bresciani per gli anni 2020 e 2021”.
Il progetto intende inoltre attivare una rete di appartamenti, indicativamente uno per ogni ente attuatore/territorio SPRAR, per titolari di protezione internazionale e di protezione umanitaria presenti nel territorio della provincia di Brescia che non riescono a raggiungere l’autonomia abitativa e ad accedere alla casa con un contratto di locazione.


Per offrire un’offerta sistemica alla richiesta abitativa e prevenire quindi situazioni di disagio sociale, sarà necessaria una prima fase di individuazione della rete appartamenti in co-abitazione e dei destinatari di questi ultimi. Essenziale sarà poi la gestione e monitoraggio del progetto, con conseguente valutazione e promozione al fine di ispirare nuove proposte.
Il costo totale del progetto sarà di 112.500 euro e verrà sostenuto per il 40% (45.000 euro) dalla Provincia di Brescia. Data l’importanza di tale collaborazione, la Provincia ha inoltre approvato il sostegno economico ad ulteriori azioni del coordinamento provinciale progetti SPRAR – Provincia di Brescia, nella misura massima di 65.000 euro.

Ultimo aggiornamento: 07/08/2020 00:25:43
POTREBBE INTERESSARTI
Edolo (Brescia) – Il turismo in treno in Lombardia continua a crescere: nel 2024 già 2,8 milioni di passeggeri hanno...
Partendo dal messaggio di Papa Francesco
Tione (Trento) - Serve attrattività della proposta a supporto delle risorse umane sanitarie, è necessario potenziare il...
Trento - Messaggio forte al Festival dell'Economia di Trento dal premio Nobel Edmund Phelps: "Per una fioritura delle...
Trento - Messaggio di Papa Francesco al partecipanti al XIX Festival dell'Economia di Trento. Un messaggio che richiama...
Sondrio - In occasione della Giornata della Legalità questa mattina a Sondrio si è tenuta una iniziativa rivolta agli...
ULTIME NOTIZIE
Pian Camuno - La Master Rapid SKF CBL ha partecipato alla Youth League wkf di La Coruna in Spagna, un importante evento...
Cronoscalata, il 53esimo trofeo Vallecamonica in calendario dal 12 al 14 luglio
Il 22 e 23 giugno un percorso ed una logistica rinnovati