Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Infortuni mortali, si pensa all'obbligo del tesserino per la raccolta funghi in provincia di Sondrio

Sondrio - In provincia di Sondrio le tragedie delle ultime settimane con diversi infortuni mortali che hanno riguardato cercatori di funghi spingono le istituzioni a promuovere iniziative.


funghi 4Si è radunato il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica: sono emerse alcune proposte con un maggior coinvolgimento di enti locali e Comuni.

Si è suggerito di stilare un censimento dei luoghi più pericolosi, tra cui quelli già teatro di infortuni in passato con un’apposita cartellonistica e delle strutture fisse di protezione anti caduta. Oltre a ciò, si è suggerito che i sindaci potrebbero imporre l’obbligo del tesserino per la raccolta micologica senza lasciarla libera come attualmente avviene in molte località. “Ciò dissuaderebbe molti hobbisti dall’avventurarsi in ricerche estemporanee e favorirebbe una maggiore formazione dell’utenza che avverrebbe al momento del rilascio della documentazione”, è stato spiegato nel corso della riunione presieduta dal prefetto di Sondrio, Salvatore Pasquariello.

Ultimo aggiornamento: 02/10/2020 13:56:32
POTREBBE INTERESSARTI
Insieme a Debora Fancoli il driver tiranese sbaraglia la concorrenza
ULTIME NOTIZIE
Trissino (Vicenza) - Il nuovo Campione Italiano Under 23 di ciclismo su strada è Edoardo Zamperini, che taglia il...
Sul posto tecnici Anas, vigili del fuoco e forze dell'ordine