Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Trento Film Festival, un altro riconoscimento per Cholitas

Trento - Annunciato al Trento Film Festival il “Premio Forum trentino per la pace e i diritti umani”, istituito dal Consiglio provinciale di Trento – Forum trentino per la pace e i diritti umani, volto a premiare l’opera che descriva ed esprima al meglio la tematica del rispetto dei diritti umani.


La giuria del Premio “Forum trentino per la pace e i diritti umani”, composta dal Presidente di giuria Massimiliano Pilati, e dai membri Katia Malatesta, Gabriele Piamarta, Maddalena Recla e Riccardo Santoni, ha deciso di assegnare all’unanimità il premio al film Cholitas (di Jaime Murciego e Pablo Iraburu, Spagna/ 2019/ 80’) - che aveva già ottenuto il Premio Solidarietà Cassa Rurale di Trento - con la seguente motivazione:


“Per la capacità di intrecciare in un avvincente racconto di empowerment femminile temi e valori prioritari della cultura dei diritti umani e della dignità della persona, mettendo in luce il ruolo delle donne e delle popolazioni indigene nella difesa, nella conservazione e nella valorizzazione della natura, in parallelo con l'evidenza di una comunità globale tra chi prova attaccamento e amore per l'ambiente, come le cholitas e le guide alpine, il premio del Forum trentino per la pace e i diritti umani è attribuito al film " Cholitas " di Jaime Murciego e Pablo Iraburu, testimonianza preziosa di quanto il valore del mettersi in gioco in prima persona non sia determinato solo dal risultato finale, ma soprattutto dal percorso che si intraprende”.

Ultimo aggiornamento: 31/08/2020 00:54:21
POTREBBE INTERESSARTI
Domenica 30 giugno incontro e testimonianze alla presenza di monsignor Sigalini, Anna Maria Catano e Davide Zammattio
Corsi dal lunedì al venerdì, il vicepresidente Manzini: "Puntiamo su progetto inclusivo sportivo, sociale e ambientale"
Rigatti: “Un grande valore aggiunto non solo per il Comune di Nago-Torbole, ma per tutto il Garda Trentino”
ULTIME NOTIZIE
I nuovi gestori sono Francesco Cavagnoli e Sara Bianchi: "La nostra proposta nel segno del ritorno alle tradizioni"