Ad
Ad


Trentino Alto Adige, attivati tirocini negli uffici regionali

domenica, 11 febbraio 2024

Bolzano – Promuovere l’orientamento e la formazione per aiutare, soprattutto i giovani, all’inclusione sociale e all’inserimento o reinserimento nel mondo lavorativo. È questo l’obiettivo con il quale la giunta regionale ha approvato l’attivazione di tirocini di orientamento e formazione negli uffici regionali in Provincia di Bolzano e Trento.

Vogliamo dare un’opportunità di socializzazione in contesti lavorativi a quelle persone che si trovano temporaneamente o definitivamente prive dei requisiti indispensabili per l’inserimento nel mondo del lavoro – ha spiegato il Presidente Maurizio Fugatti – con l’obiettivo di mantenere le eventuali capacità lavorative residue e di implementarne le potenzialità per poi essere pronti per essere competitivi sul mercato del lavoro”.

Uno di questi tirocini si è, infatti, concluso nel migliore dei modi. Iniziato il 2 settembre 2019 presso il Tribunale di Bolzano fu poi rinnovato più volte fino alla fine del 2023. Alla fine l’Ufficio gestione giuridica del personale in base alla normativa prevista per il collocamento mirato  e a seguito di valutazione positiva, ha deciso di assumere il tirocinante a tempo indeterminato a partire dal 2 gennaio 2024.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136