Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-
Giovedì, 22 febbraio 2024

Riva del Garda Fierecongressi: riconoscimento a Walter Kaswalder

Trento - All'Itas Forum di Trento Riva del Garda Fierecongressi, con l’idea originale e generativa in campo da alcuni anni, valorizza e premia gli Ambasciatori 2023, coloro che nei dodici mesi hanno contribuito a ideare e realizzare eventi fieristici e congressuali presso il polo del centro benacense.


All’evento promosso e introdotto dal presidente dell’ente espositivo, Roberto Pellegrini, e coordinato dalla direttrice Alessandra Albarelli, ha preso parte attiva il presidente del Consiglio provinciale Claudio Soini (con lui l’assessore Mario Tonina per l’esecutivo provinciale, il sindaco di Trento Franco Ianeselli, il rettore dell’ateneo trentino Flavio Deflorian).


Claudio Soini ha portato un motivato saluto, attestando a Fierecongressi la forza che ha saputo esprimere nei decenni, costruendo una così solida attività economica, col desiderio e la volontà ancora intatti di crescere e radicarsi ulteriormente.


Il presidente si è complimentato pubblicamente con il predecessore Walter Kaswalder (nel video) e con quello che è stato il suo staff a palazzo Trentini. Il Consiglio provinciale di Trento è stato infatti coprotagonista dell’evento, con l’ex presidente del Consiglio provinciale tra i destinatari dei riconoscimenti assegnati a Fierecongressi.

Kaswalder, da presidente di turno del Dreier Landtag (Bolzano-Innsbruck-Trento), volle organizzare l’assise biennale delle tre assemblee legislative proprio a Riva del Garda, con una due giorni – lo scorso giugno – strutturata tutta presso il Palazzo dei Congressi e risultata di oggettivo successo e riuscita. Kaswalder l’ha detto ieri sul palcoscenico dell’Itas Forum, confermando che la scelta della location è stata sicuramente parte del risultato, apprezzatissimo dai colleghi consiglieri dell’Alto Adige e del Landtag tirolese austriaco.



In principio ci fu la storica Exposchuh. Non dimentichiamo certo quando – a inizio anni Settanta - si partì con i grossisti germanici guidati da Friedrich Karl Eichholz, inventando la doppia rassegna annuale che per lungo tempo – con la sua irrinunciabile redditività - è stata la colonna portante di tutta l’avventura di Riva centro fieristico. E’ stata Exposchuh, giunta ormai a superare le cento edizioni, a rendere possibile aggregare nel vostro polo altre iniziative ed expo. In questi anni abbiamo così visto consolidarsi l’importanza e la riconoscibilità di Riva del Garda come polo fieristico nazionale e internazionale. So che non è stato facile, sappiamo quanto sia oneroso implementare costantemente le superfici e l’infrastrutturazione delle strutture qui in località Baltera, un tema tuttora aperto e da affrontare. Il processo di crescita vi ha portati ad oggi, a questo progetto degli ambasciatori del Trentino per i congressi, che dimostra sguardo lungo, capacità di coinvolgere il territorio e le sue competenze. Capacità di motivare e anche creatività.


Cento Expo ancora, quindi, e complimenti anche da parte mia per gli organizzatori di eventi che con voi consolidano ogni giorno la reputazione e la competitività di Fierecongressi e con esse anche il valore della nostra comunità autonoma.

Ultimo aggiornamento: 22/02/2024 23:35:44
POTREBBE INTERESSARTI
Regione Lombardia ha approvato testo, gli ambiti coinvolti nelle varie province
Dal 2 al 5 maggio la quarta edizione del festival di letteratura per bambine e bambini, ragazze e ragazzi
ULTIME NOTIZIE
Parigi - Conformemente al regolamento dell'Union Cycliste Internationale, le 15 squadre del'UCI Women's WorldTeams sono...
Bronzolo (Bolzano) -  Aumento dei controlli a Ischia Frizzi. Impennate, derapate, guida a folle velocità. Queste alcune...
Bolzano - Al numero di emergenza “112 NUE” giungeva la richiesta di intervento da parte di un cittadino il quale...