Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Orienteering: ai Campionati studenteschi di Folgaria primeggia l'istituto del Primiero

Folgaria - Una serata speciale a Folgaria (Trento) con le premiazioni dei Campionati studenteschi che ha visto la partecipazione di 580 studenti e studentesse dalla prima media alla terza superiore e 150 insegnanti e accompagnatori impegnati fra l'Alpe Cimbra e Rovereto per la finale nazionale dei Campionati studenteschi nelle specialità Corsa Orientamento e Trail-O, ovvero orienteering per persone con disabilità, e Badminton e Parabadminton. I trentini si sono distinti e nella categorie Allievi e Cadette dell'Orienteering a squadre hanno vinto gli studenti dell'istituto del Primiero.


Un evento che era iniziato con la spettacolare cerimonia di apertura che ha visto la sfilata delle regioni dalla rotatoria dell'hotel Vittoria per terminare in piazza Marconi, l'alzabandiera e l'accensione del tripode, quindi quattro giornate di gare e ieri sera la premiazione, alla presenza delle autorità, in particolare Michael Rech, sindaco di Folgaria; il presidente dell'Apt Alpe Cimbra Gianluca Gatti e la direttrice dell'Apt Daniela Vecchiato, il presidente del Comitato italiano paralimpico del Trentino Massimo Bernardoni, il presidente nazionale Fiso Sergio Anesi, oltre agli organizzatori, in particolare Giuseppe Cosmi, coordinatore EFS Trento.


La manifestazione è stata organizzata dalla Provincia, Dipartimento istruzione e cultura, sotto l'egida del Ministero dell’Istruzione, è finanziata da Miur e Trentino Marketing ed ha visto la collaborazione e il patrocinio dei territori coinvolti, ovvero i Comuni di Folgaria, Lavarone e Luserna, la Comunità dell'Alpe Cimbra, il Comune di Rovereto, Apt e Coni Trento.


"E' stata un'occasione importante per far conoscere queste zone splendide del Trentino a studenti docenti e accompagnatori provenienti da tutta Italia", ha sottolineato il presidente di Apt Alpe Cimbra, Gianluca Gatti, mentre il sindaco di Folgaria, Michael Rech ha rimarcato "l'incontro fra studenti del Trentino e di altre realtà livello nazionale in una manifestazione che era sì competitiva, ma è stata anche occasione di scambio di esperienze". Il presidente Fiso Sergio Anesi e gli organizzatori, oltre alla premiazione, hanno ringraziato studenti e accompagnatori, provenienti da tutti Italia per aver dato vita a un campionato studentesco combattuto. Il boato delle diverse classi e dei singoli studenti premiati ha poi caratterizzato la cerimonia conclusiva.


Le gare di Corsa Orientamento sono tenute nei boschi di Folgaria, mentre il Trail-O, ovvero per l'orienteering per persone con disabilità, trova spazio su terreno percorribile anche per persone non deambulanti (carrozzina); le gare di Badminton e Parabadminton (Badminton per persone con disabilità) si svolgono nei palazzetti sportivi di Folgaria e Rovereto.


LE CLASSIFICHE PER DISCIPLINE

CLASSIFICHE


CLASSIFICHE


CLASSIFICHE


CLASSIFICHE

CLASSIFICHE


CLASSIFICHE
Ultimo aggiornamento: 26/05/2022 18:30:37
POTREBBE INTERESSARTI
Renon (Bolzano) - I carabinieri di Renon incontrano gli anziani del paese. Nei giorni scorsi i militari della Stazione...
Il presidente della Provincia di Trento, Maurizio Fugatti, ha incontrato il ministro Pichetto Fratin
Grazie al progetto portato avanti da AquiLab e liceo delle arti di Trento e Rovereto
ULTIME NOTIZIE
Intervento della Squadra Volante della città altoatesina
Sabato scorso il 42enne si è tuffato nella zona di Gargnano e non è riemerso