Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Camminando si può: il 2 giugno evento podistico e solidarietà a Darfo Boario

sabato, 18 maggio 2019

Darfo Boario - La Cooperativa Sociale Si Può, con il patrocinio del Comune di Darfo, in collaborazione con Credito Cooperativo di Brescia, filiale di Darfo Boario Terme, e con Alleanza Per La Salute Mentale Onlus di Valle Camonica, organizza un evento podistico non competitivo “Camminando si può“ domenica 2 giugno. Il ricavato verrà utilizzato per le attività e le iniziative proposte agli ospiti della cooperativa.

Camminando si può - Darfo BoarioL’obiettivo è quello di sensibilizzare al tema della salute mentale, con la possibilità di visitare la struttura della Cooperativa che è un punto di riferimento del territorio. Saranno anche allestite delle esposizioni di prodotti che gli ospiti della cooperativa hanno realizzato durante alcune attività riabilitative. Il percorso ad anello è di 5 km, con partenza e arrivo presso il campo parrocchiale di Montecchio di Darfo. Alla fine della camminata ci saranno due punti ristoro. Tutti i partecipanti riceveranno gadget ricordo e bottiglietta d’acqua.

IL PROGRAMMA – Domenica 2 giugno 

Ore 9   : apertura iscrizioni presso il campo parrocchiale di Montecchio

Ore 10: partenza camminata

Iscrizione costi: adulti 8 euro, bambini sotto i 14 anni 5 euro. Famiglie con più di un bambino: i bambini pagano 3 euro.

L’ATTIVITA’ -  Fin dal 1997 la Cooperativa Sociale Si Può è impegnata nel progettare, costruire e gestire servizi nell’area del disagio psichico. Opera in stretta collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASST di Valcamonica e con diversi servizi che, sul territorio, lavorano in questo settore.

Si rivolge a persone fra i 18 e i 65 anni, in carico al Centro Psico Sociale (CPS) ed il loro inserimento rientra nel progetto riabilitativo individuale. I percorsi sono individuali e personalizzati sulla base delle specifiche necessità di ogni persona.

La Cooperativa gestisce i seguenti servizi:

Comunità ad Alta Assistenza (CPA)
È una struttura residenziale, con personale presente 24 ore al giorno. Accoglie persone che necessitano di una soluzione abitativa protetta che consente l’erogazione di trattamenti terapeutico riabilitativi. Il recupero di capacità e autonomie è favorito dal clima familiare presente in struttura. La CPA si trova presso la struttura “Al Castelletto” ed è dotata di 10 posti letto.

Centro Diurno (CD)
Nella stessa sede è attivo anche il Centro Diurno. Può ospitare fino a 20 persone ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 17.00. Gli orari di adesione variano da persona a persona sulla base dal progetto individuale.

Comunità a Media Protezione (CPM)
È una struttura residenziale con sede in Piazza Matteotti a Darfo. Ha caratteristiche comuni alla CPA. È finalizzata all’accoglienza di persone con un maggiore livello di autonomia e prevede la presenza degli operatori nelle ore diurne (dalle 8.00 alle 20.00).

CPA, CD e CPM progettano attività individuali e di gruppo di carattere riabilitativo. Gli obiettivi sono: favorire una maggiore autonomia personale, sviluppare le capacità relazionali e la cura della propria persona, migliorare la qualità della vita.

La Cooperativa offre anche servizi di Residenzialità leggera (RL)
Viene denominata così l’offerta di una soluzione abitativa (appartamenti situati in media e alta Valle Camonica) a favore di persone che hanno raggiunto un discreto benessere. Il programma è finalizzato al sostegno dell’autonomia acquisita e prevede la presenza flessibile degli operatori sulla base delle esigenze della persona.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136