Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Bolzano, disinnesco ordigno bellico: evacuazione di 4mila persone il 27 settembre

Bolzano - La bomba d'aereo della Seconda Guerra mondiale del peso di 500 libbre ritrovata a Bolzano verrà disinnescata domenica 27 settembre. La decisione è stata adottata in una riunione promossa dal Commissariato del governo con i rappresentanti di comune di Bolzano, Provincia, Esercito, Forze dell'ordine e Protezione civile.

Oltre alle modalità di disinnesco, è stato definito anche il piano di evacuazione che interesserà un raggio di 500 metri dal luogo di ritrovamento della bomba, la cosiddetta «zona rossa», in cui vivono 4.082 persone.


Ordigno bellico -Vadena credit foto Alessandro Beati

Le operazioni di bonifica si svolgeranno a partire dalle 9.30 fino alle 12 Dalle 8.45 sarà vietata la circolazione di mezzi privati, dei treni e sull'autostrada A22 e statale del Brennero (nella foto credit Alessandro Beati un disinnesco a Vadena).

Ultimo aggiornamento: 16/09/2020 00:00:33
POTREBBE INTERESSARTI
Sconfitto Hurkacz in finale e primo titolo su erba
Trissino (Vicenza) - Il nuovo Campione Italiano Under 23 di ciclismo su strada è Edoardo Zamperini, che taglia il...
lo stato di protezione civile torna al livello Zero-normale, superato il picco di eventi
ULTIME NOTIZIE
Bormio (Sondrio) - E' tornata la neve al Passo dello Stelvio, l'abbassamento della temperatura, dopo il primo caldo...
Insieme a Debora Fancoli il driver tiranese sbaraglia la concorrenza