Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
 
Ad
Ad
 
Ad


Boario, apertura del Parco e cure termali. Il direttore Ziliani: “Pronti alla ripartenza”

lunedì, 12 aprile 2021

Boario Terme – Prende avvio la nuova stagione alle Terme di Boario (Brescia) con due importanti date: venerdì 16 aprile apre il Parco delle Terme e sono aperte le prenotazioni per le cure termali che prenderanno avvio il 3 maggio. L’accesso al Parco avverrà secondo i protocolli della sicurezza anti-Covid che di volta in volta verranno resi noti alle casse di ingresso, protocolli ai quali tutti indistintamente devono attenersi.

“Siamo pronti – anticipa Adelino Ziliani, direttore delle Terme di Boario (nel video) – venerdì apre il Parco, secondo le norme anti-Covid e in queste settimane abbiamo avuto una grande risposta da parte dei Comuni della Valle Camonica e delle zone limitrofi che hanno sottoscritto la convenzione per l’ingresso gratuito nel Parco dei propri cittadini”. “Inoltre – prosegue – è già possibile prenotare le cure termali che partiranno dal 3 maggio e stiamo programmando – nel rispetto delle prescrizioni – la stagione estiva”.

VIDEO

PARCO TERMALE –  Sono già 38, su 42, i Comuni del territorio camuno-sebino bresciano e bergamasco e delle valli laterali che hanno siglato la convenzione con le Terme di Boario per consentire l’accesso libero e gratuito ai propri cittadini nel Parco termale durante l’intera stagione. Le Amministrazioni comunali nel sottoscrivere la speciale convezione con le Terme hanno dimostrato di essere uno strumento di promozione per giornate sicure e serene trascorse nel Parco termale, oltre a consentire ai propri cittadini di seguire corretti stili di vita.

Il Parco è dotato di ogni tipo di comfort per tutte le esigenze del pubblico ed è luogo sicuro per famiglie con bambini e per persone con disabilità. Gli orari di apertura in bassa stagione – dal 16 aprile al 29 maggio e dal 3 al 24 ottobre – sono: 8-12; 14.30-18; invece per l’alta stagione – 30 maggio- 2 ottobre sono: 8-12.30 e 14.30-18.30.

CURE TERMALI – Sono aperte le prenotazioni delle Cure termali classiche (fanghi, bagni, massaggi, idromassaggi, piscina vascolare, terapie inalatorie e terapia idropinica). A partire da lunedì 3 maggio, il Centro cure violati inizia ad erogare le cure termali che possono essere usufruite tramite ricetta rossa (prescritta dal medico di famiglia) a fronte della quale viene versato solo il ticket (se dovuto). Per le persone che intendono accedere direttamente alle Cure termali senza ricetta rossa, provvede il medico termale dopo un colloquio con visita ed alla successiva prescrizione (a pagamento). Va anche ricordato che ogni cittadino italiano ha diritto ad un ciclo gratuito di cure termali all’anno con ricetta rossa, mentre le Terme di Boario forniscono altri cicli di cure, prescritte dal medico termale, a condizioni particolarmente favorevoli. Info e prenotazioni: 0364.525011.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136