Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Sonico: solenne celebrazione per il novello sacerdote Dom Tommaso

martedì, 11 agosto 2020

Sonico – Grande festa per il novello sacerdote a Sonico (Brescia). Dopo l’ordinazione nell’abbazia di Monte Oliveto, in provincia di Siena, Dom Tommaso Maria ha celebrato la Santa Messa in occasione della festa patronale di San Lorenzo, a Sonico. Erano presenti, parenti, don Giuseppe Pedrazzi, le autorità, tra cui il sindaco Gian Battista Pasquini e gli amministratori locali, i rappresetnanti delle associazioni e gli amici.

don Giuseppe - dom Tomaso - sindaco PasquiniGuido Legena, oggi Dom Tommaso Maria, originario di Sonico è stato ordinato sacerdote domenica 2 agosto, nell’abbazia di Monte Oliveto. e la celebrazione solenne a Sonico è stara allietata dal coro e gruppo bandistico San Lorenzo. Una serata con tanto calore e affetto per la scelta coraggiosa fatta dal giovane Sonicese di intraprendere questo importante impegno. Il sindaco Gian Battista Pasquini ha augurato al novello sacerdote “un apostolato ricco di soddisfazioni” (nella foto da sinistra don Giuseppe Pedrazzi, dom Tommaso Maria e il sindaco Gian Battista Pasquini).



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136