Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Ognissanti, l’appello della Comunità Montana in Valle Camonica

venerdì, 30 ottobre 2020

Breno – Halloween e celebrazioni di Ognissanti, appello della Comunità Montana in Valle Camonica che scende in campo a fianco dei sindaci.

Infatti, in vista delle celebrazioni per il rito dei Santi dell’1 novembre e dei Defunti del 2 novembre, il presidente della Comunità montana Sandro Bonomelli e l’assessore alla Protezione civile Massimo Maugeri, anche a nome dei primi cittadini valligiani, “invitano tutti i cittadini a non affollare i cimiteri in occasione delle Messe per le due ricorrenze. Il direttivo della Comunità montana intende rafforzare le preoccupazioni dei sindaci e i loro richiami a comportamenti non a rischio. Vi invitiamo quindi a non affollate i cimiteri durante le tradizionali funzioni dell’uno e del due novembre. È sufficiente che ciascun gruppo familiare deleghi una sola persona a partecipare alla Messa. Quasi tutte le parrocchie hanno previsto più Messe al cimitero, anche serali, durante tutta la prossima settimana, per consentire a tutti di poter pregare nel ricordo dei propri cari in sicurezza. Ci affidiamo al buon senso dei camuni: la Vallecamonica non vuole ripiombare nel baratro della scorsa primavera e perché ciò non accada è necessario che tutti facciano la propria parte, indossando le mascherine ed evitando luoghi affollati come il cimitero durante le celebrazioni dei Santi e dei Morti”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136