Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Edolo: la statale 39 per Aprica riaperta in anticipo

giovedì, 12 novembre 2020

Edolo – E’ stata riaperta la statale 39 per Aprica, interrotta da venerdì scorso per una frana che si è abbattuta in località Cortenedolo. L’Anas è intervenuta nei tempi previsti ed ha anticipato di quasi una giornata la riapertura della strada. Il responsabile della struttura di Anas, Nicola Prisco, ha firmato oggi l’ordinanza numero 204/2020 di revoca dell’ordinanza di chiusura della statale 39, nel tratto tra il km 22+800 e il km 23+200.

Edolo - lavori - statale 39 - Aprica

“Visto il parere favorevole Capo Centro e sentito il parere favorevole del Responsabile area gestione rete – si legge nell’ordinanza del dirigente Nicola Prisco – e considerato che i lavori di messa in sicurezza del tratto di strada della statale 39 interessato dalla frana del 6 novembre scorso sono terminati, ordina la revoca il provvedimento di chiusura”.

I lavori sono stati eseguiti dall’impresa Piantoni che ha in appalto, ancora per pochi giorni, la manutenzione della statale 39.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136