Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Calcio, Serie D: Breno sconfitto 2-0 a Fiorenzuola d’Arda

domenica, 1 settembre 2019

Breno – Un debutto amaro in Serie D per il Breno, che gioca bene e per 60′ è in superiorità numerica per l’espulsione di un giocatore del Fiorenzuola (Bruzzone ndr.), ma viene sconfitto 2-0.

Una gara equilibrata nel primo scorcio di partita, poi la formazione piacentina imprime una svolta alla partita e al 21’ Amore insacca riprendendo la palla che su tiro di Boilini finisce sul montante. Nel primo tempo i granata reagiscono e con un tiro di Perego, respinto dall’estremo di casa Battaiola, vanno vicino al pareggio, poco dopo viene annullato un gol a Zanoni per fuorigioco. Il Breno gioca bene anche nella seconda frazione di gioco e in un paio di occasioni è andata vicina al pareggio. Ma in pieno recupero il Fiorenzuola chiude la partita: Arrondini recupera palla in area del Breno e la deposita alle spalle di Serio.

Secondo mister Tacchinardi il “Breno è stato penalizzato per episodi sfortunati. Dobbiamo migliorare in fase realizzativa, perché abbiamo sviluppato gioco senza però riuscire a trovare il guizzo giusto per concretizzare”.

TABELLINO 

Fiorenzuola – Breno 2-0 Reti: 21’ Amore (F), 50’ st Arrondini (F).

FIORENZUOLA (4-3-3): Battaiola, Romeo (35’ Hathaway), Guglieri (c), Guerini, Bruzzone, Cavalli, Tognoni, Colantonio (28’ st Vago), Piraccini (35’ Carrara), Boilini (14’ st Arrondini), Amore (28’ st Zaccariello). A disp. Bertolazzi, Palladini, Cremona, Pozzebon. All. Tabbiani.

BRENO (4-3-3): Serio (c), Zampatti, Ndiour (25’ st Bianchi), Szafran (1’ st Crea), Zanoni, Tagliani, Perego (14’ st Merkaj) Capitanio (17’ st Galati), Moraschi, Magrin, Triglia. A disp. Botti, Baccanelli, Sorteni, Venturelli, Tanghetti. All. Tacchinardi.
ARBITRO: Cerbasi di Arezzo.

Ammoniti: Cavalli (F), Moraschi (B), Carrara (F), Zampatti (B).
Espulso: Bruzzone (F) al 32’ per fallo da ultimo uomo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136