Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Rai Uno, Linea Verde Tour in Val di Non

sabato, 3 ottobre 2020

San Romedio – Eremi, castelli, laghi cristallini e malghe di montagna. E naturalmente mele, il prodotto simbolo di questo territorio.

fondo val di non brida gdv okÈ dedicata alla Val di Non la nuova puntata di Linea Verde Tour, in onda oggi, sabato 3 ottobre, alle ore 14, su Rai Uno. Un viaggio in compagnia di Federico Quaranta, Giulia Capocchi e Peppone Calabrese che ci portano in Trentino per conoscere una delle valli più fertili e suggestive dell’intero arco alpino.

Dal Lago di Tovel, magnifico specchio d’acqua incastonato tra le montagne, Federico andrà a scoprire la natura incantata del Parco Naturale Adamello Brenta. Salirà poi in alta quota, a oltre 1700 metri, per trovare rifugio in una tipica malga di montagna aperta in ogni stagione dell’anno, Malga Cloz. Infine lo vedremo addentrarsi in canoa nelle strette gole del torrente Novella, uno dei canyon più profondi d’Italia, con le alte pareti di dolomia che si gettano a strapiombo nell’acqua.

Giulia si fermerà invece a conoscere i capolavori edificati dell’uomo nel corso dei secoli. Salirà in cima all’eremo di San Romedio, il sito religioso più conosciuto e venerato di tutto il Trentino, per poi visitare un antico maniero che conserva ancora intatto il fascino dei tempi passati, Castel Thun.

A Peppone il compito di svelare il lato goloso del territorio. A Romallo andrà a scoprire il meleto più antico d’Italia, con piante che superano i cento anni di età, e i prodotti che hanno reso famosa questa valle: le mele Dop della Val di Non. Sarà infine lo chef stellato Cristian Bertol a trasformare questi prodotti eccellenti in autentiche delizie per il palato.

La puntata è nata grazie all’iniziativa dell’Associazione culturale “Orgoi Nones” e della sua energica presidente Caterina Dominici.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136