QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Owens e Forray parlano di basket agli studenti del liceo “Russell” di Cles

giovedì, 9 aprile 2015

Cles - Owens e Forray professori per un giorno al “Russell” di Cles. Centro e capitano della Dolomiti Energia parlano agli studenti di basket e della vita lontano dal parquet in inglese e spagnolo. Poi selfie per tutti.

“Speak Español”: questo il titolo dell’incontro tra Josh Owens e Toto Forray e circa 80 tra ragazzi e raForray Owens a Clesgazze del liceo Linguistico “B. Russell” di Cles.

I due giocatori bianconeri hanno dialogato in lingua inglese e spagnola per più di un’ora con gli studenti dell’Istituto di Cles, rispondendo alle tante domande che riguardavano la loro vita sportiva ed extra-cestistica. Scuola, viaggi, hobby, progetti del passato, presente e futuro: questi gli ambiti, soprattutto, da cui gli studenti hanno pescato le domande per i due campioni della Dolomiti Energia Trentino, che hanno risposto con grande disponibilità suscitando la curiosità e l’interesse dei presenti.

Per la Dolomiti Energia Trentino si tratta della terza esperienza didattica in una scuola superiore dopo quella vissuta al “Marie Curie” di Pergine e al “Da Vinci” di Trento: si tratta di un’esperienza positiva per i ragazzi, che possono utilizzare le lingue straniere apprese a scuola in un contesto reale e ascoltare per un’ora due “lettori d’eccezione” che si esprimono in lingua madre. In questo caso l’incontro è stato possibile grazie alla disponibilità della Dirigente Scolastica Tiziana Rossi e alla fattiva collaborazione della professoressa di spagnolo Marina Mattivi, che insieme ai colleghi di inglese ha preparato l’incontro nelle lezioni precedenti. A conclusione dell’incontro di spazio ai selfie e alle foto di gruppo con i due giocatori bianconeri con la promessa di ricambiare la visita al PalaTrento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136