QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Aldino: incontro alla Fondazione Dolomiti Unesco

giovedì, 17 dicembre 2015

Aldino – L’incontro della Fondazione Dolomiti UNESCO al Geoparc Bletterbach di Aldino. La strategia per un turismo sostenibile è frutto di un lavoro svolto su incarico della Fondazione Dolomiti UNESCO da Cesare Micheletti in collaborazione con l’EURAC e le cinque province i cui territori sono tutelati come patrimonio mondiale dell’umanità. Si tratta di un processo partecipativo che raccoglie idee e proposte, molte delle quali sono emerse dalla serie di workshop #DOLOMITI2040, e il documento finale rappresenterà uno dei punti chiave della strategia globale sulle Dolomiti che nel corso del 2016 dovrà essere valutato dall’UNESCO.

Durante l’incontro svoltosi al Geoparc Bletterbach di Aldino, i rappresentati delle varie reti tematiche hanno approfondito in dettaglio le varie iniziative e hanno analizzato i temi principali nel corso di alcuni workshop. “In questo modo – spiega Marcella Morandini, seunescogretaria generale della Fondazione Dolomiti UNESCO – abbiamo compiuto un altro grande passo in avanti verso la conclusione del documento”. Le cinque reti tematiche sono sviluppo, turismo sostenibile e mobilità, geologia, aree protette e paesaggio, formazione e ricerca scientifica, promozione del turismo sostenibile.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136