Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Vela, Melges 20: gran finale per Kindako, prima vittoria della stagione a Malcesine. Le classifiche

domenica, 5 luglio 2020

Malcesine – Si chiude a Malcesine la prima tappa della stagione 2020 Melges World League ed il finale sorride a Kindako di Stefano Visintin che, dopo due giornate in cui l’equipaggio ha dovuto riprendere le misure con la barca e la flotta, mette a segno nella seconda regata di oggi la prima vittoria di stagione. Foto @ZeroGradiNord.

vela gare melges zerogradinordUn secondo, un primo ed un sesto posto sono i risultati della giornata di Kindako, che con questi piazzamenti recupera punti in classifica e chiude l’evento al sesto posto nel ranking  generale.

Dopo un avvio che ha risentito della ruggine accumulata nei mesi passati, abbiamo ritrovato la via della performance e a dimostrarlo è il fatto che siamo riusciti a centrare la prima vittoria nella nostra carriera in Melges 20, sfiorandola anche nella prima prova di oggi, poi conclusa al secondo posto. Il mio grazie va all’equipaggio che con dedizione ed impegno mi sta affiancando in questo percorso di crescita all’interno della Classe“, ha commentato l’armatore Stefano Visintin.

La vittoria dell’evento è andata a Siderval di Marco Giannini, che in questo inizio di stagione ha confermato la scia positiva avviata nel 2019, seguito sul podio da Sease di Franco Loro Piana e da Fremito d’Arja di Dario Levi.

Il prossimo appuntamento per la Classe Melges 20 è fissato a Scarlino, dal 24 al 26 luglio. La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Titanium International Group, Iconsulting, Officine Belletti, Biolab e Petrol Lavori.

Classifiche a questo link



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136