QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cronoscalata Trento-Bondone, nuovo record di Faggioli. La classifica

domenica, 2 luglio 2017

Trento - Faggioli scrive la storia con un nuovo record per la cronoscalata Trento-Bondone. I trentini Merli e De Gasperi sul podio. Faggioli continua a scrivere la storia della Trento-Bondone automobilistica, rispettando il pronostico della vigilia ed aggiudicandosi per l’ottava volta consecutiva e la nona assoluta l’edizione numero 67 della competizione con quattro validità. E, lo ha fatto con la determinazione e l’autorevolezza che da sempre lo contraddistingue, portando la sua Norma M20 FC al traguardo di Vason, dopo i tradizionali 17,3 km, dopo soli 9’00”52, prestazione che rappresenta il nuovo record della competizione, migliorando il suo precedente primato di ben 7 secondi e sfiorando l’abbattimento del muro dei 9 minuti. Con questa vittoria il fiorentino Simone Faggioli raggiunge il mitico Mauro Nesti, con 9 affermazioni a testa. (Nelle foto credits Marco Trabalza e Andrea Dalmonech, la gara di Faggioli e il podio)

Faggioli - Trento 1

Dietro ai tre big di giornata troviamo il veronese Federico Liber su Gloria C8P Evo, l’ultimo della lista a rimanere sotto i dieci minuti (9’55”08), veloce, ma non come lo scorso anno, comunque sempre più vicino al podio, al quale si era candidato anche il calabrese Luca Ligato, terzo in prova, tradito però dalla frizione della sua Osella PA 21 Evo, che sembrava pronta per offrire una prestazione strepitosa per il gruppo Cn ed invece non lo ha portato nemmeno al traguardo. Ne ha così approfittato il lucano Achille Lombardi (Osella PA 21 S Evo), sesto assoluto in 10’09”61 dietro alla sorpresa Ivan Pezzolla, fasanese alla guida dell’Osella PA 21 Junior B di gruppo E2 (10’00”33). Prestazioni brillanti anche per le due Tatuus Formula Master piazzatesi settima e ottava, prese in mano da Giancarlo Graziosi, trentino trapiantato in Valle d’Aosta (10’25”36 il suo tempo), felicissimo al traguardo per la prestazione, e dal ceco Martin Vondrak (10’26”21). La top ten è completata dal piacentino Alessandro Tinaburri, che pur ostacolato da un paio di vetture che lo precedevano, è riuscito a portare la propria Formula Gloria Light al nono posto assoluto in 10’32”38, seguito dal trentino Sante Ostuni (Osella Pa 21 Junior), il cui tempo è di 10’34”11. Insieme a Pezzolla e Ostuni sale sul podio della E2-Sc 1000 anche Matteo Moratelli (Osella Pa 21 Jrb), undicesimo assoluto nell’unica gara che corre nella stagione. Da segnalare il successo del bolognese Manuel Dondi (Fiat X 1/9) nel gruppo E2-SH alla sua prima assoluta in Bondone.Trento Bondone podio 1
Obiettivo centrato in gruppo GT per il foggiano Lucio Peruggini (Ferrari 458 GT3), che ha vinto con 11’42’69 sfiorando il record di categoria alla prima con la super car di Maranello in Bondone. Ottima seconda prestazione, con 3 secondi di gap, per il trentino Giuseppe Ghezzi (Porsche 997 GT3), malgrado qualche noia ai freni da metà percorso. Autore di un’ottima terza piazza il padovano Luca Gaetani (Ferrari 458) davanti al concittadino Roberto Ragazzi su vettura gemella, giunto 4° alle spalle del trentino Dario Baruchelli, anche lui su Ferrari 458. Sfortuna per Marco Cristoforetti, fermatosi sul percorso con la Porsche 997 GT3 dopo l’ottimo riscontro in prova.
Ottima prova, al solito, per Giorgio De Tisi sulla Ford Fiesta WRC, che lo ha portato al successo nel gruppo A davanti a Rudi Bicciato (Mitsubishi Lancer) e a un sorprendente Stefano Nadalini, sul podio con la Mitsubishi Lancer EVO. Anche in A 2000 appassionante sfida tra l’esperto veneto Ivano Cenedese, che sulla Renault Clio RS ha vinto per poco meno di 6 decimi di secondo sul trentino Stefano Ceolan (Clio Williams).
Nel gruppo E1 successo per Egidio Pisano (Volkswagen Golf) e seconda piazza per il rientrante teramano Roberto Di Giuseppe, che ha testato il nuovo propulsore montato sull’Alfa 155 GTA, senza esagerare. Terzo sul podio e 2° in classe 2000 l’altoatesino Armin Hafner sull’Alfa 147 Cup, che abitualmente usa in pista.
Antonino “O Play” Migliuolo si è messo dietro tutti nel gruppo N: il sorrentino di Trento si è imposto al volante della Mitsubishi Lancer Evo con motore appena rivisitato, anche se dopo i primi chilometri sono emerse noie al differenziale. Seconda piazza e punti europei preziosi per Gabriella Pedroni (Mitsubishi Lancer) e podio completato dal pilota Ceko Tomas Vavrinec su Mitsubishi Lancer.
Successo in rosa nel gruppo RS+ per la trentina Silvia Pintarelli su Mini John Cooper Works, alla sua seconda Monte Bondone, davanti all’altoatesino Stefan Kraner primo tra le aspirate con la Renault Clio, davanti ad una delusa Rachele Somaschini su Mini. Splendida vittoria di Giacomo Liuzzi in RS turbo, il pilota fasanese al volante della MINI John Cooper Works curata dall’AC Racing ha aggiustato il tiro in prova ed attaccato a fondo in gara staccando il diretto rivale Antonio Scappa su vettura gemella, di oltre 2 secondi. Terzo sul podio di gruppo Marco Cappello, il trentino vincitore tra le aspirate sulla Honda Civic di classe 1.6.

LE CLASSIFICHE PER CLASSIFaggioli Trento Bondone 1

Gruppo E2-SS
MERLI Christian ITA Osella FA 30 D/E2-SS -3000 9:19.64
DEGASPERI Diego ITA Osella FA 30 Zytek D/E2-SS -3000 9:43.13
LIBER Federico ITA Gloria C8P Evo D/E2-SS -1600 9:55.08
GRAZIOSI Giancarlo ITA Tatuus Formula Master D/E2-SS -2000 10:25.36
VONDRAK CZE Tatuus NT07 Formula Master D/E2-SS -2000 10:26.21

Gruppo E2-SC
1. FAGGIOLI Simone ITA Norma M20 FC E2-SC -3000 9:00.52
2. PEZZOLLA Ivan ITA Osella PA 21 Junior B E2-SC -1000 10:00.33
3. OSTUNI Sante ITA Osella PA 21 Junior E2-SC -1000 10:34.11
4. MORATELLI Matteo ITA Osella PA 21 Jrb E2-SC -1000 10:34.58
5. VENTURI Paolo ITA Elia Avrio ST 09 Evo E2-SC -2000 11:03.20
6. BOUDUBAN Fabien CHE Norma M20 FC E2-SC -2000 11:12.70
7. MENEGHETTI Renzo ITA Lucchini BMW E2-SC -3000 11:27.43
8. SPITALER Lutz ITA Osella PA 21 JRB-BIPOSTO E2-SC -1000 12:35.89

Gruppo CN
1. LOMBARDI Achille ITA Osella PA 21 S EVO CN -2000 10:09.61
2. CRESPI Stefano ITA Osella PA 21 EVO CN -2000 10:36.65
3. CAPUCCI Marco ITA Osella PA 21 S CN -2000 10:37.05
4. DRAGO Andrea ITA Erberth R3 CN -1600 11:33.74
5. GOTTARDI Walter ITA Gi-Pi Sport Honda CN -1600 12:14.89
6. CONCI Mario ITA Sanetti Honda CN -1600 12:53.20

Gruppo E2-SH
1. DONDI Manuel ITA Fiat X 1/9 E2-SH -2000 10:37.67
2. MICHL Dan CZE Lotus Elise E2-SH -3000 10:40.50
3. VITVER Vladimir CZE Audi Tt-R Dtm E2-SH +3000 11:43.88
4. MARCHEGGER Ronny ITA Fiat 500 Bmw ES-SH -1150 11:56.13
5. GALLINA Luciano ITA Lancia Y10 E2-SH -1400 12:07.31

Gruppo GT
1. PERUGGINI Lucio ITA Ferrari 458 Italia GT3 GT +3000 10:42.69
2. GHEZZI Giuseppe ITA Porsche 997 GT3 R GT +3000 10:45.74
3. GAETANI Luca ITA Ferrari 458 EVO GTCUP 4000+ 10:54.60
4. BARUCHELLI Dario ITA Ferrari 458 EVO GTCUP 4000+ 11:02.05
5. RAGAZZI Roberto ITA Ferrari 458 Evo GTCUP 4000+ 11:08.29
6. FRIJO Sebastiano ITA Porsche 997 GT3 CUP GTCUP 4000+ 11:25.77
7. JARACH Bruno ITA Lamborghini Huracan GT SuperCup 11:30.85
8. FONDI Maurizio ITA Porsche 997 GT3 R GT +3000 11:47.76
9. SGHERI Guido ITA Porsche GT GT +3000 11:53.81
10. RAGASTAS ITA Ferrari F 430 GT +3000 11:54.59
11. DUBBINI Federico ITA Ferrari F 430 GTCUP 4000+ 12:18.60

Gruppo A
1. DE TISI Giorgio ITA Ford Fiesta WRC A 3000+ 10:51.27
2. BICCIATO Rudy ITA Mitsubishi Lancer Evo 9 A 3000+ 11:00.62
3. NADALINI Stefano ITA Mitsubishi Lancer Evo 8 A 3000+ 11:36.69
4. CENEDESE Ivano ITA Renault Clio RS A -2000 11:44.14
5. CEOLAN Stefano ITA Renault Clio Williams A 2000 11:44.73
6. BOMMARTINI Fabrizio ITA Honda Civic EK 4 A 1600 11:51.46
7. PARISI Roberto ITA Renault Clio Super 1600 A -1600 11:57.30
8. GILLI Paolo ITA Peugeot 106 A 1600 11:59.78
9. ZUURBIER Luca ITA Honda Civic Type R A 2000 12:02.23
10. GASSER Markus ITA VW Golf GTI A 2000 12:03.09
11. LECHNER Kevin ITA BMW M3 A 3000+ 12:03.79
12. PAISSAN Renato ITA Peugeot 106 16v A 1600 12:09.55
13. MANICA Federico ITA Renault Clio A7 A 2000 12:10.43
14. BOSCARIOL Roberto ITA Renault Clio A 2000 12:10.45
15. CONDINI Giorgio ITA Renault Clio Super 1600 A 1600 12:19.85
16. BOLFELLI Fulvio ITA Peugeot 106 A 1600 12:20.65
17. DALSASS Alfonso ITA Citroën Saxo A 1600 12:21.38
18. DEMATTÈ Nicola ITA Citroën C2 A 1600 12:24.05
19. DEMATTÈ Bruno ITA Peugeot 208 R2B A 1600 12:31.85
20. BOMMARTINI Matteo ITA Peugeot 106 A 1400 12:36.85
21. DE TISI Pietro ITA Peugeot 208 A 1600 12:38.34
22. ZANLUCCHI Emanuele ITA Renault Clio Williams A 2000 12:38.77
23. RAVANELLI Alberto ITA Peugeot 106 GTI A 1600 12:54.86
24. COSSALTER Roberto ITA Peugeot 106 Rallye A 1400 13:02.66
25. SIEBERLECHNER Martin ITA Peugeot 106 XSI A 1400 13:04.71
26. OTTUZZI Piergiorgio ITA Fiat Punto Super 1600 A 1600 13:05.27
27. ZAMPIERI Davide ITA Peugeot 106 A 1400 13:12.48
28. REINO Roberto ITA Suzuki Swift A 1600 13:22.99

Gruppo N
1. MIGLIUOLO Antonio ‘O Play ITA Mitsubishi Lancer Evo 9 N +3000 11:21.50
2. PEDRONI Gabriella ITA Mitsubishi Lancer Evo 9 N +3000 11:33.59
3. VAVRINEC Tomas CZE Mitsubishi Lancer Evo IX N +3000 11:37.43
4. ADAMI Dennys ITA BMW M3 N 3000+ 12:14.73
5. VETTOREL Fabrizio ITA Peugeot 106 Rallye N 1600 12:32.14
6. ACCORSI Lorenzo ITA Peugeot 106 Rallye N 1600 12:32.76
7. PASQUALINI Massimo ITA Renault Clio RS N 2000 12:39.61
8. SABBADINI Matteo ITA Honda Civic EK 4 N 1600 12:43.43
9. DA ROS Michele ITA Renault Clio RS N -2000 12:54.01
10. ANESI David ITA Peugeot 106 S16 N 1600 12:54.68
11. NIDERIAUFNER Vittorio ITA Citroën Saxo N 1600 13:08.26
12. WAGROWKI Remigiusz ITA Renault Williams N 2000 13:09.41
13. CALGARO Alberto ITA Renault Clio Williams N 2000 13:10.26
14. FACCENDA Filippo ITA Citroën Saxo VTS N 1600 13:18.77
15. CERRI Massimo ITA Renault Clio Williams N 2000 13:24.51
16. PELLÈ Roberto ITA Suzuki Swift N 1600 13:27.06
17. CRISTOFORETTI Andrea ITA Peugeot 106 S16 N 1600 13:35.74
18. CAMERA Stefano ITA Opel Astra F GSI/GTE 16v N 2000 13:45.52
19. SCOZ Andrea ITA Renault Clio RS N 2000 14:03.62
20. FAVARO Elia ITA Peugeot 106 N 1600 14:26.89
21. DE STEFANI Luca ITA Citroën Saxo VTS N 1600 14:41.41
22. MORELLI Valentino ITA Peugeot 106 N 1600 14:46.34
23. PILOTTO Adriano ITA Honda Civic Type R N -2000 18:17.88

Gruppo Rs+
1. PINTARELLI Silvia ITA Mini JCW EVO 2017 RS TB1.6+ 12:03.96
2. KRANER Stefan ITA Renault Clio Cup RS 2.0+ 12:11.03
3. SOMASCHINI Rachele ITA Mini Cooper S JWC RS TB1.6+ 12:12.37
4. FRACASSI Christian ITA Renault Clio RS 2.0+ 12:27.64
5. LAPI Andrea ITA Mini Cooper S JWC RS TB1.6+ 12:33.12
6. MASSA Maicol ITA Mini Cooper S ICW RS TB1.6+ 12:33.58
7. TONETTA Daniele ITA Mini Cooper JCW RS TB1.6+ 12:34.66
8. DUCOLI Federico ITA Mini JCW RS TB1.6+ 12:45.43
9. MOGENTALE Roberto ITA Mini Cooper S ICW RS TB1.6+ 12:46.08
10. GIONGO Barbara ITA Mini Cooper RS TB1.6+ 12:48.82
11. FUGANTI Annamaria ITA Mini Cooper JCW RS TB1.6+ 13:27.04
12. CHICCO Piero ITA Mini Cooper S RS TB1.6+ 14:04.50

Gruppo Rs
1. LIUZZI Giacomo ITA BMW Mini John Cooper Works RS TB1.6 11:45.47
2. SCAPPA Antonio ITA Mini Cooper S Jcw RS TB1.6 11:47.85
3. CAPPELLO Marco ITA Honda Civic RS 1.6 12:30.61
4. TACCHINI Mario ITA Mini Cooper S JWC RS TB1.6 12:43.58
5. LEIDI Alessandro ITA Honda Civic Type R RS 2.0 12:45.54
6. ALBERTI Mauro ITA Mini Cooper S RS TB1.6 12:48.29
7. ROCCHI Giampietro ITA Mini Cooper RS TB1.6 12:56.29
8. ZENI Gabriel ITA Mini Cooper JCW RS TB1.6 13:07.89
9. OSS PEGORAR Stefano ITA Mini Cooper S JWC RS TB1.6 13:18.66
10. FERIGOLI Giordano ITA Renault Clio RS RS 1.6 13:52.75
11. POMOZZI Riccardo ITA Peugeot 106 Rallye RS 1.6 13:54.30
12. LUNELLI Rino ITA Peugeot 208 RS TB1.6 14:04.23
13. BONDANZA Alessandro ITA Peugeot 106 Rallye RS 1.6 14:33.43
14. FILIPPI Paride ITA BMW 320i Coupé RS 2.0 14:38.13


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136