Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Circolo Vela Arco, i risultati dei giovanissimi Open skiff e nella regata classe A

lunedì, 7 ottobre 2019

Arco – Il Circolo Vela Arco si è presentato numeroso a Rimini per l’ultima tappa delle regate interzonali del circuito nazionale O’pen skiff, con la nuova squadra di “piccolini” usciti dal pre-agonismo e quindi la prima regata al mare. Una trasferta proficua con condizioni di ogni tipo in tre giorni di regate e di divertimento per tutti i ragazzi. Dopo un nulla di fatto della prima giornata per onde, corrente e assenza di vento, il secondo giorno la giuria ha anticipato l’uscita in acqua alle 10, facendo completare due prove con vento leggero da terra e con salti di oltre 30 gradi. Nel pomeriggio altre due prove con vento attorno ai 6 nodi da est hanno permesso a Riccardo Michelotti, tra gli udner 13, di riscattarsi di una squalifica per una prova di freestyle e risalire la classifica fino al secondo posto. Bene anche il fratello Filippo, che è riuscito a rimanere nei primi 10 della classifica. Altrettanto bene anche i “piccoli” negli U13 con Francesco Simonetti 5° nella sua seconda regata della vita, brava anche Eribea Letizia Canavizzi, che nel giorno del suo compleanno è finita 15^ assoluta e seconda femmina, Massimo Zeri 25°, Leonardo Tosi  33° e la piccola Nina Tripepi 41^. Negli u17 Jacopo Ricci  17° seguito da Giovanni Morandini  18°be Marco Milosavljevic 25°.

Con questa regata si è conclusa anche la Ranking list, con il Circolo Vela Arco che conquista 3 Trofei:

- secondo assoluto u17 di Filippo Michelotti
- secondo assoluto u13 di Riccardo Michelotti
- terza femmina U17 Beatrice Conti

Un anno di regate è finito, la squadra Open skiff del circolo si è ingrandita dato che da quattro ragazzi si è arrivati anche a 11, tutti con la stessa passione e con lo stesso obbiettivo, divertirsi e portare il nome del circolo vela Arco sul podio con loro. Il prossimo appuntamento è all’Associazione Nautica Sebina sul lago di Iseo tra due settimane per la tappa conclusiva del circuito zonale, che vedrà i primi selezionati per la Coppa dei Campioni!

A-Cat German Open Championships 2019

Intanto nello stesso week end al Circolo Vela Arco, sul Garda Trentino, sono stati di scena i catamarani classe A: una cinquantina hanno dovuto affrontare le prime due giornate con condizioni piuttosto dure con vento medio-forte e onda ripida, che ha messo in difficoltà non pochi regatanti. Ancora una volta il migliore in assoluto è stato l’olandese Misha Heemkerk, che con 6 primi e due secondi ha lasciato 10 punti al secondo, il tedesco Kohlhoff, l’unico che è riuscito a battere con due vittorie parziali l’avversario olandese in regata 3 e 4. Terzo posto assoluto dello svizzero Sandro Caviezel, anche lui foil. Il primo cat classic, e quindi non foil, ha concluso al quindicesimo posto assoluto ed è stato Alberto Farnesi, sesto in regata 2, quando le condizioni erano particolarmente difficili. per quanto riguarda gli italiani i migliori sono stati nell’ordine Paolo Penco e Giovanni Fantasia, rispettivamente settimo e ottavo. Il portacolori del Circolo Vela Arco Loris Paternolli ha concluso quattordicesimo in generale.

Classifica Open skiff: https://www.cnrimini.com/wp-content/uploads/2019/09/CLASSIFICA-FINALE.pdf

Classifica Campionato tedesco Classe A: http://www.circolovelaarco.it/regate-lago-di-garda/german-a-cat



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136